L’Olimpus Roma presente al Trofeo Danieli al Benito Stirpe di Frosinone

L’Olimpus Roma presente al Trofeo Danieli al Benito Stirpe di Frosinone

Una giornata magnifica. Si è svolta sabato 12 giugno la settima edizione del Trofeo Gianni Danieli allo Stadio Benito Stirpe di Frosinone alla quale con grande entusiasmo ha preso parte l’Olimpus Roma.

L’evento in memoria di Gianni Danieli si è aperto con il torneo di calcio giovanile che ha visto protagoniste otto società: Accademia Gialloazzurri – l’organizzatrice -, Totti Soccer School, Champions Club Soccer Academy, Boreale DonOrione, Olimpus Roma, Jem’s Soccer Academy, Atletico Roma Nord, Nettuno Calcio. Divertimento e sport all’insegna del fair play hanno caratterizzato la giornata durante la quale i tesserati Olimpus Roma nati nel 2010 hanno giocato confrontandosi sotto età con i bambini del 2009, non sfigurando affatto, nonostante non abbiano ottenuto risultati vincenti, con il sorriso sempre stampato sul viso di ognuno di loro.

La manifestazione è proseguita con l’attesissima partita di solidarietà che ha visto schierati VIP e glorie del calcio con le maglie del Frosinone Calcio da una parte e della A.S. Roma dall’altra e, tra le fila di quest’ultima, sono scesi in campo tra i vari ospiti illustri come Paolo Bonolis, Teo Mammucari, Edoardo Leo, Antonio Giuliani, Rudy Zerbi anche il Direttore della Scuola Calcio dei Blues, Fabio Eleuteri, e il Responsabile Tecnico della Scuola Calcio, Simone Fabio.

Premiazioni e saluti, al termine della gara amichevole, Olimpus 4U, il nuovo dipartimento di beneficenza dell’Olimpus Roma, ha donato due maglie da gioco personalizzate al Presidente dell’Accademia Gialloazzurri, il signor Maurizio, il papà di Gianni Danieli, e a Ilaria Perondi, la moglie di Alessandro, il fratello di Gianni, che ha organizzato in modo eccellente, insieme alla sua famiglia, l’edizione numero sette del Trofeo.

L’Olimpus Roma, ringraziando l’Accademia Gialloazzurri per l’invito e l’ospitalità, si complimenta con la famiglia di Gianni Danieli per aver dato vita ad una giornata ricca di emozioni. “Nel cuore…nello sport”.