L’Italia Under 19 è in Serbia, domani e mercoledì test con la squadra di casa

L’Italia Under 19 è in Serbia, domani e mercoledì test con la squadra di casa

La Nazionale Under 19 di futsal è in Serbia, dove affronterà due amichevoli di livello per mettere a punto gli ultimi meccanismi in vista dell’impegno più importante di questi primi mesi del 2019: la qualificazione al primo Europeo di categoria. Per staccare il pass per la Lettonia (gli Europei a Riga dall’8 al 14 settembre 2019), gli Azzurrini se la vedranno con la Croazia, Paese ospitante, la Slovacchia e l’Inghilterra. Prima però c’è il doppio confronto con la Serbia: oggi pomeriggio l’ultima sgambata per prendere confidenza con il campo. Si gioca domani a Obrenovic alle ore 18, stesso orario della seconda sfida in programma mercoledì ad Ub.

L’elenco dei convocati

Portieri: Massimiliano Ciarrocchi (Carbognano), Alessandro Fior (AcquaeSapone Unigross), Lorenzo Manservigi (Maritime Augusta);

Giocatori di movimento: Simone Achilli (Olimpus Roma), Riccardo Ciciotti (Virtus Aniene 3Z), Luca Ettorre (Sandro Abate), Valerio Giulii Capponi (Lazio), De Barros Freire Joao Victor (Meta Catania Bricocity), Pasquale Nasta (Sandro Abate), Federico Palmegiani (Lynx Latina), Christian Peroni (Cioli Ariccia Valmontone), Enrico Pettinari (Aosta), Michele Podda (Leonardo), Kevin Rivella (Orange Futsal), Roberto Zaccardi (Virtus Aniene 3Z).

Staff – Tecnico Federale: Carmine Tarantino; Segretario: Fabrizio Del Principe; Assistente allenatore: Mauro Ceteroni; Collaboratore Tecnico: Gianluca Briotti; Preparatore dei Portieri: Riccardo Budoni; Video analyst: Riccardo Manno; Medico Federale: Andrea Gattelli; Fisioterapista Federale: Claudio Princiotta.