L’Italia prende confidenza con il palasport di Zara. Stasera alle 19 la Croazia in streaming

L’Italia prende confidenza con il palasport di Zara. Stasera alle 19 la Croazia in streaming

L’avventura dell’Italia in Croazia è iniziata ieri, con l’arrivo a Zara in serata dopo l’atterraggio all’aeroporto di Spalato. Gli Azzurri hanno preso confidenza con il palazzetto dello sport “Kresimir Cosic” (impianto da 10 mila posti a sedere realizzato nel 2008 in occasione dei Mondiali di pallamano), dove affronteranno oggi e domani la Croazia. Entrambe le sfide alle ore 19, diretta streaming sul canale HNTV (in prossimità della gara verrà reso noto il link ufficiale). Il commissario tecnico Roberto Menichelli ha avuto tutti gli elementi a disposizione a eccezione del capitano Gabriel Lima, che è in attesa della nascita della sua secondogenita.

“La Croazia è una squadra forte, allenata da un ottimo allenatore come Stankovic”, ha detto il c.t. Menichelli in conferenza stampa. “Mi aspetto una partita difficile, per noi sarà un test importante in vista delle qualificazioni al prossimo Europeo. Noi, come loro, abbiamo cambiato tanto, quasi l’intera rosa. Continuerò a fare delle valutazioni al fine di formare una squadra competitiva per il Main Round”. All’incontro con i media era presente anche Marco Ercolessi: “Conosciamo i nostri avversari e le loro qualità, ci hanno sempre messo in difficoltà tutte le volte che ci abbiamo giocato contro. Ritengo la Croazia una delle squadre più forti a livello europeo, ci darà fastidio. La rispettiamo, ma non abbiamo paura”.

Dopo i due test di Zara, l’Italia tornerà a casa per altre due amichevoli: lunedì 30 gennaio al PalaTezze di Arzignano (ore 20.30) e martedì 31 al PalaTeatro di Villorba (19.30). Per entrambe le gare l’ingresso al palazzetto sarà gratuito (clicca QUI per gli accrediti per i media). Per l’Italfutsal si tratta del primo impegno del 2017, il quarto stagionale dopo il Mondiale in Colombia e i doppi test contro Romania in Emilia Romagna e Slovenia a Tolmino e ad Aidussina.

I CONVOCATI
PORTIERI: Francesco MOLITIERNO (Cioli Cogianco), Simone CHINCHIO (Axed Group Latina), Giuseppe MICOLI (Real Rieti)

GIOCATORI DI MOVIMENTO: Marco BOAVENTURA (Came Dosson), Andrei BORDIGNON (Acqua&Sapone Unigross), Mauro CASTAGNA (Ma Group Imola), Paolo CESARONI (Real Rieti), Manoel CREMA (Lollo Caffè Napoli), Julio DE OLIVEIRA (Acqua&Sapone Unigross), Marco ERCOLESSI (Kaos Futsal), Giuliano FORTINI (Lazio) Cristiano FUSARI (Cioli Cogianco), Felipe MANFROI (Lollo Caffè Napoli), Giuseppe MENTASTI (Futsal Isola), Alex MERLIM (Sporting Lisbona), MURILO Ferreira (Acqua&Sapone Unigross), Angelo SCHININÀ (Kaos Futsal), Andrea TERENZI (Axed Group Latina)