L’Italfutsal va in Slovenia per due amichevoli: i 18 convocati del Ct Musti

L’Italfutsal va in Slovenia per due amichevoli: i 18 convocati del Ct Musti

Dopo il Main Round di qualificazione al Mondiale di Eboli, la Nazionale italiana di calcio a 5 affronterà due test match, uno a Laško e l’altro a Maribor, contro un avversario storicamente ostico.

Nove precedenti, cinque vittorie e quattro sconfitte. Già questo basterebbe per inquadrare la difficoltà del doppio test match che l’Italia affronterà il 2 e il 3 dicembre in terra slovena. Se ci aggiungiamo che gli Azzurri hanno battuto la Slovenia solo una volta nelle ultime quattro partite (ultimo successo datato il 2016), il quadro assume contorni piuttosto chiari.

“Questa doppia partita si incastra perfettamente nel percorso di crescita che sta facendo questo gruppo in un contesto in cui, dopo il Main Round, andremo a giocare a cavallo fra fine gennaio e inizio febbraio il turno Elite di qualificazione al Mondiale in casa dei campioni d’Europa in carica del Portogallo. In Slovenia un avversario di spessore, che ultimamente ha dimostrato di avere qualcosa in più di noi” commenta il Ct della Nazionale italiana di futsal Alessio Musti.

Il commissario tecnico ha convocato 18 giocatori, con sette novità rispetto al Main Round di Eboli: dentro Pietrangelo, Murilo, Lo Cicero, “Japa” Vieira, Azzoni, Schininà e la novità assoluta Victor Mello. “Valuteremo dei nuovi giocatori che stanno ben figurando in campionato, in questa specifica fase di stagione – ha aggiunto Musti -. Stiamo dando una possibilità a chi in passato ha fatto già parte del gruppo e anche a chi se la sta meritando sul campo. Il tentativo è quello di allargare il parco giocatori: il posto sicuro in Nazionale non ce l’ha nessuno, il rendimento durante l’anno è stato e sarà sempre un importante strumento di valutazione”.

Le due partite si giocheranno il 2 e il 3 dicembre prossimi. La prima al Tri Lilije Hall, il palasport della città di Laško, il secondo alla Tabor Hall di Maribor. Fischio d’inizio di entrambe le partite alle 19.

La lista dei convocati

Portieri: Francesco Molitierno (Sandro Abate Avellino), Stefano Mammarella (AcquaeSapone Unigross), Lorenzo Pietrangelo (Came Dosson)

Giocatori di movimento: Sergio Romano (Feldi Eboli), Giacomo Azzoni (Came Dosson), Gabriele Ugherani (Came Dosson), Arlan Pablo Vieira (Came Dosson), Paolo Cesaroni (Meta Catania), Carmelo Musumeci (Meta Catania), Massimo De Luca (Real Rieti), Victor Mello (Sandro Abate Avellino), Alex Merlim (Sporting Lisbona), Francesco Lo Cicero (Lynx Latina), Angelo Schininà (Cybertel Aniene), Marcelo Padilha (Italservice Pesaro), Mauro Canal (Italservice Pesaro), Julio De Oliveira (Italservice Pesaro), Murilo Ferreira (AcquaeSapone Unigross)

Staff – Commissario tecnico: Alessio Musti; Segretario: Fabrizio Del Principe; Collaboratore tecnico: Alfredo Paniccia; Preparatore dei portieri: Mauro Ceteroni; Video analista: Francesco Giuzio; Medico: Nicola Pucci; Fisioterapista: Vittorio Lo Senno