Live Match

L’Italcave Real Statte passa al PalaRoma: Montesilvano battuto 3-1, show di Lioba

L’Italcave Real Statte passa al PalaRoma: Montesilvano battuto 3-1, show di Lioba

Importante vittoria dell’Italcave Real Statte, per intensità, voglia di vincere, umiltà, sacrificio e concentrazione. Le rossoblù battono 3-1 a domicilio il Montesilvano e restano al secondo posto in classifica. Torna al gol Lioba Bazan che trascina letteralmente le rossoblù al successo pieno. Tripletta per lei ma non solo: tutta la squadra gioca un match cercando sempre la via del gol, anche col doppio vantaggio in due circostanze. Sono punti importanti per la qualificazione alle Final Eight che permettono a Margarito e compagne, prima della sosta per la Nazionale, di aumentare l’autostima grazie alla terza vittoria consecutiva in altrettante gare di ritorno.

L’Italcave Real Statte partono con Margarito, Lioba, Exana, Martin, Guti. Risponde il Montesilvano con Ghanfili, Ortega, Amparo, Guidotti, Mendes. Due minuti e Ortega si presenta davanti a Margarito che è brava a respingere la conclusione ravvicinata. Risposta delle rossoblù con un recupero di Martin che si allarga sulla destra, provando a incrociare dal limite dell’area di rigore, palla di poco fuori. Ancora Italcave con Martin che questa volta va sulla destra e crossa basso verso il centro, Mansueto arriva con un attimo di ritardo e non trova l’impatto col pallone. Ancora Italcave che attacca bene grazie alla triangolazione Exana, Violi per Violi che cerca di mettere la palla tra le gambe di Ghanfili ma l’estremo di casa si salva. Poi è Lioba a provarci dalla sinistra, respinta però da Ghanfili, ma l’azione prosegue ci prova Violi, pallone ancora respinto che diventa assist per Lioba, semirovesciata, traversa interna e sfera nettamente oltre la linea di porta. La risposta delle biancazzurre è di Guidotti che dalla distanza prova a sorprendere Margarito sul proprio palo ma il numero 1 della Nazionale devia il pallone e si chiude cosi il primo tempo

Ripresa ed è subito gol: lancio lungo verso Lioba che riesce a superare la difesa di casa e freddare l’estremo di casa. È raddoppio dell’Italcave Real Statte. Ioniche al controllo della gara che provano a ripartire, come al settimo con Mansueto murata al momento della conclusione in porta. Poi è Ortega ad andarsene sulla sinistra, palla che passa e Troiano trova il tap in che dimezza le distanze. A metà periodo contropiede ionico con Exana che può colpire a rete ma viene travolta da Ghanfili. Rigore che Lioba trasforma infilando l’estremo di casa sulla destra, intuisce ma non para. Nuovo doppio vantaggio Italcave Real Statte. Le ioniche provano ancora ad allungare che con Violi che cerca il diagonale sotto la traversa, sfera neutralizzata da Ghanfili. Entra Ortega come portiere di movimento, Italcave che alza la pressione quasi sulla metà campo. Però ci prova ancora l’Italcave Real Statte: Martin da prima del tiro libero calcia a giro, splendido intervento di Ghanfili che si rifugia in corner. Il primo tiro col portiere di movimento è di Dalla Villa, Margarito neutralizza con una mano e blocca la sfera. L’inezia non cambia, è vittoria dell’Italcave Real Statte che resta saldamente al secondo posto in classifica.

Carico il tecnico Tony Marzella che ribadisce le impressioni della vigilia ma, al tempo stesso, mantiene saldi i piedi per terra. “Erano punti importanti in palio per le Final Eight di Coppa Italia e tali si sono dimostrati. Abbiamo visto una squadra che ha giocato una buona partita, vincendo contro un Montesilvano Campione d’Italia che perso con noi all’andata e non ha sbagliato un colpo dal match del Curtivecchi. Ecco perché abbiamo vinto meritatamente una gara non semplice, mettendo dentro tanta concentrazione e sbagliando poco. Siamo stati cinici e possiamo fare di più. Ma avevamo un obbiettivo: andare alla sosta per la Nazionale, cercando di fare quanti più punti possibili. Abbiamo fatto l’en plain e siamo tutti soddisfatti per aver confermato la buona stagione che stiamo conducendo fino ad ora. Ringrazio tutte le ragazze e i tifosi che ci hanno seguito in trasferta, accompagnandoci col classico calore che li contraddistingue. Adesso chi rimarrà a Statte continuerà a lavorare per questo finale d’anno solare e sarà importante avere continuità sulle gare che chiuderanno 2016. Solo così possiamo mettere una seria ipoteca per entrare nella Final Eight di Coppa Italia, e, di conseguenza, nel girone Gold”.

TABELLINO

MONTESILVANO-ITALCAVE REAL STATTE 1-3 (primo tempo 0-1)

MARCATRICI: pt 18′ Lioba, st 1′ Lioba, 6′ Troiano, 11′ Lioba

MONTESILVANO: Ghanfili, Amparo, Troiano, Ortega, Guidotti, Silvetti, Mendes, Sergi, Nobilio, Dalla Villa, Nicoletti, Esposito. All. Salvatore

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito; Russo, Gutierrez, Mazzaro, Gomez, Martin, Exana, Marangione, Lioba Bazan, Violi, Quarta, Mansueto. All Marzella

AMMONITE: Ghanfili, Violi

ARBITRO: Andrea Di Vito (L’Aquila), Luca Moscone (L’Aquila) CRONO: Marco Terzini (Pescara)

Francesco Friuli (Responsabile Comunicazione Italcave Real Statte)
A. Caramia – A. M. Crescenzi