Live Match

Lazio, arriva la Bellator Ferentum: è l’ultimo treno per la Final Eight

Lazio, arriva la Bellator Ferentum: è l’ultimo treno per la Final Eight

Fare punti con l’Olimpus avrebbe certamente cambiato le prospettive in vista di quest’ultima giornata, ma l’impresa era davvero ardua, contro la migliore squadra del campionato. È arrivata una sconfitta, meritata, ma al termine di una partita nella quale il 4-0 finale è stato piuttosto ingeneroso. Le biancocelesti avrebbero meritato qualcosa in più e anche rispetto al passato se la sono giocata alla pari, a viso aperto contro una squadra oggettivamente superiore, almeno per qualità. Il ko del PalaOlgiata ha così rimandato di una settimana ogni discorso legato alla qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia. Questo perché lo Statte riposava e non ha mosso la sua classifica, il Montesilvano ha vinto con Bisceglie e Fasano qualificandosi, ed il Locri facendo un sol boccone della Bellator è arrivato ad un solo punto dall’aritmetica qualificazione. Proprio la squadra di Frosinone sarà l’avversario dell’ultima giornata del girone B. La corsa, l’unica ancora in ballo e di interesse rilevante è quella che faranno Lazio e Statte, dato praticamente per fatto il compito del Locri (eliminato solo in caso di sconfitta col Fasano e di contemporanei successi di Lazio e Statte, oggettivamente complicato).

Numeri. I conti son presto fatti. La Lazio ha 26 punti in classifica, il Real Statte 28. La Lazio, intanto, ha un solo risultato a disposizione: la vittoria. Su questo non ci piove, anche perché qualora le romane non vincessero con la Bellator, penultima della classe e con soli 9 punti all’attivo, sarebbe anche giusto non qualificarsi per la Coppa. Vincere e basta, però, non sarà sufficiente, bisognerà fare i conti con la sfida del PalaCurtivecchi fra lo stesso Statte e la capolista Olimpus. Per qualificarsi alla Final Eight la Lazio può contare su due risultati su tre: un pari ed una vittoria dell’Olimpus, infatti, qualificherebbero le capitoline (sempre tenendo per buona la vittoria a Fiano) a discapito della squadra di Marzella. Questo perché, anche in caso di arrivo a pari punti a quota 29, Benvenuto e compagne passerebbero per gli scontri diretti a favore (una vittoria 3-0 a Montemesola ed un pari 3-3 a Fiano Romano). Saranno dunque gli ultimi quaranta minuti della stagione a decretare l’ultimo verdetto di questa prima parte di campionato, visto che la qualificazione al Gold Round è già sicura per Olimpus, Montesilvano, Locri, Lazio e Statte.

Gold. Proprio il Gold Round prenderà il via la settimana successiva alla fine di questa prima fase. Il 5 febbraio, facendo nuovamente i conti, Lazio e Statte, che chiuderanno verosimilmente al quarto e quinto posto – con le posizioni, come visto prima, da definire -, si ritroverebbero immediatamente di fronte in casa della squadra che arriverà dietro in classifica. Domenica, i verdetti finali.


S.S. Lazio C5 – Ufficio stampa