La Siac attesa dal recupero col Bovalino

La Siac attesa dal recupero col Bovalino

La Siac Messina è attesa sabato 6 febbraio (ore 16) da un importante crocevia stagionale nel recupero contro il Bovalino C5, valevole per la sesta giornata d’andata del campionato di serie A2 di calcio a 5. Nel difficile cammino verso la salvezza, i peloritani allenati da Salvatore D’Urso affronteranno, sul parquet del “PalaRescifina”, una rivale che li precede in classifica di 7 punti, quelli totalizzati – fin qui – dai calabresi.

Il club dello Stretto ha tesserato, intanto, il portiere brasiliano Victor Torres Iborra (classe ‘91), che ha disputato la prima parte della stagione con la maglia della Meriense in C1 dopo la brillante esperienza nella Liga Paulista. Si tratta di un estremo difensore bravo con i piedi e abile anche tra i pali. “Ringrazio la Siac per la bella opportunità e la Meriense, che mi ha accolto bene in estate – dichiara Torres Iborra – mi impegnerò al massimo per fornire un utile contributo alla mia nuova squadra. Lavorando insieme potremo vivere un sorprendente finale di stagione”.

Sicuro assente nella sfida contro i reggini lo squalificato Walter Giordano, migliore realizzatore dei biancazzurri con 7 centri, mentre è tornato a disposizione il capitano Nanni Piccolo. Tra gli amaranto salterà l’appuntamento, invece, il franco-camerunense Arthur Tchaptchet Tchato, fermato pure lui dal Giudice Sportivo. Arbitreranno il confronto, che verrà trasmesso in diretta streaming sulla pagina facebook dell’Asd Siac Messina, i signori Fabio Rocco De Pasquale di Marsala e Luca Petrillo di Catanzaro (cronometrista Marilena Catanese di Barcellona P.G.).