La Serie A2 femminile inizia con il botto: c’è Granzette-Padova. Ma non solo

La Serie A2 femminile inizia con il botto: c’è Granzette-Padova. Ma non solo

VIP Tombolo, Pelletterie, Virtus Ragusa e puroBIO Noci: quattro modelli da imitare per chi vuole trasformare il sogno di entrare nel gotha del futsal femminile, in realtà. Domenica speciale nella Serie A2 femminile, al via con i suoi quattro gironi.

GIRONE A  Si comincia col botto: Granzette-Padova, due delle tre squadre di Serie A2 al femminile qualificate al terzo turno della neonata Coppa della Divisione. La squadra di Bassi, impreziosita in estate dall’arrivo di Iturriaga è stata capace di eliminare la VIP Tombolo, formazione di categoria superiore. Tante le sfide interessanti, comunque: vedi l’altro derby veneto Noalese-Audace Verona, leggasi Unione Fenice-Firenze. Completano il turno: Città di Thiene-Mediterranea, Jasnagora-Trilacum e San Biagio Monza-Duomo Chieri

GIRONE B Sulla panchina del Perugia c’è Marco Abati, lo scorso anno vincitore insieme a David Festuccia della Coppa Divisione, sulla panchina del Real Rieti. Inizio tutt’altro che morbido, però, per le biancorosse, attese dalla sfida casalinga contro la Sabina Lazio. Fra le mura amiche debutta anche FiberPasta Chiaravalle, una delle protagoniste della passata stagione, che si confronta col Futsal Prandone. Civitanova Dream Futsal alle prese con la rinnovata Virtus Romagna, l’ambiziosa Città di Capena in terra felsinea con le bolognesi del Decima Sport Camp. Negli altri incontri: Dorica Torrette-Sassoleone e l’inedito Francavilla-Atletico Foligno.

GIRONE C Coppa d’Oro e Virtus Ciampino lo scorso anno hanno battagliato per la promozione e ricominciano, una in casa con l’FB5 Team Rome l’altra in trasferta sul campo della matricola Olympia Zafferano. La Vis Fondi di Brenda Moroni è favorita sulla carta contro la PMB Roma, sfida tutta da seguire fra Woman Napoli e Frosinone Futsal, con un passato nel gotha del futsal in rosa. Il turno si chiude con Castellammare-Best Sport e il match tutto laziale Real Praeneste-BRC.

GIRONE D Il Dona Five Fasano è la terza formazione di A2 ancora in corsa nella Coppa della Divisione: le ragazze di Pannarale, però, hanno un cliente scomodo al debutto, quella Salernitana che in estate si è ampiamente rinforzata. Futsal Molfetta-Royal Team Lamezia il match clou. Città di Taranto, Futsal Nuceria, Rionero e Venus Lauria provano a sfruttare il fattore casalingo, rispettivamente con Progetto Sarno, Woman Futsal Club, Atletic Club Taranto e Futsal Irpinia.