La Salinis prosegue la marcia in Coppa Italia Under 21: Futsal Bisceglie ko

La Salinis prosegue la marcia in Coppa Italia Under 21: Futsal Bisceglie ko

Con un’altra prestazione maiuscola la Salinis Under 21 bissa la vittoria ottenuta in campionato tre giorni prima e batte ancora, questa volta a domicilio, il Futsal Bisceglie ottenendo uno storico approdo agli ottavi di finale della Coppa Italia di categoria: un risultato mai raggiunto prima d’ora nella storia del club rosanero, che premia l’impegno di un collettivo capace davvero di grandi cose.

Al PalaDolmen il primo tempo si chiude a reti inviolate ma la Salinis recrimina su un clamoroso palo colto al 13’ da Carlo Angiulli. La situazione però si sblocca nella ripresa: al 5’ Andrea Riondino, già autore di un poker nel match di domenica scorsa in campionato, finalizza una fulminante ripartenza dei rosanero e al 9’ arriva il raddoppio con Ruggiero Riondino, talento classe ’95 già da due stagioni stabilmente nel giro della prima squadra. Nonostante il disperato forcing dei padroni di casa, che nel finale tentano senza esito anche la carta del full power, la Salinis tiene il campo con grande lucidità e porta a casa una vittoria preziosissima che schiude le porte degli ottavi di finale. Unica nota stonata, l’ammonizione a Ruggiero Riondino che, già diffidato, sarà dunque costretto a saltare per squalifica la gara di andata.

L’obiettivo della final eight è a un passo ma resta ancora una montagna da scalare: il prossimo avversario è infatti il fortissimo Futsal Cisternino. Il duplice rendez vous è fissato per il 25 gennaio e per l’8 febbraio: il sorteggio di venerdì 20 gennaio stabilirà chi avrà il piccolo vantaggio del ritorno in casa ma per la Salinis Under 21, che sta vivendo davvero un momento d’oro, è in ogni caso un’avventura da incorniciare.

 

IL TABELLINO

FUTSAL BISCEGLIE-SALINIS 0-2

FUTSAL BISCEGLIE: Vitale, Abascià, Di Pierro, Sasso, N. Di Benedetto, N.A. Di Benedetto, Annese, Ferrucci, Di Terlizzi, Basile, Valente, Graziani. All. Di Chiano.

SALINIS: D.M. Angiulli, Messinese, D. Dassisti, Marzucco, S. Dassisti, A. Riondino, R. Riondino, C. Angiulli, Ferrante, Picoco, Damato. All. Schiavone.

RETI: s.t.: A. Riondino 4’21”, R. Riondino 8’46”.

ARBITRO: Maglietta (Bari); crono: De Benedictis (Bari).