La Royal Team Lamezia torna al PalaSparti: derby calabrese col Cus Cosenza

La Royal Team Lamezia torna al PalaSparti: derby calabrese col Cus Cosenza

Ritorna in casa dopo oltre un mese la Royal Team Lamezia, ospite sarà il Cus Cosenza. Sulla carta pronostico a favore delle lametine, ma è proprio da queste gare che potrebbero nascere le maggiori insidie, se non altro per il rischio di sottovalutazione in cui si potrebbe incorrere in tali circostanze. Nel caso specifico però, Samanta Fragola ha catechizzato a dovere le sue compagne nel lavoro settimanale, per cui concentrazione alta ed obiettivo vittoria, anche per cercare non solo di consolidare il secondo posto (la capolista Sandos a +5, ospita il Molfetta quart’ultimo), quanto di allungare sul Bisceglie (distante 4 punti) terzo in classifica, che osserverà il turno di riposo.

Sul fronte ‘infortunate’ out Martina Sommacale, per la quale si allungano i tempi di un probabile rientro, per lei a febbraio è previsto l’intervento chirurgico. Anna Leone invece è sulla strada del recupero del post-menisco, sicuramente sarà un ‘rinforzo’ per quando il ritorno si farà infuocato e per le Final Eight. Recupera dal problema alla caviglia il portiere Fucile, convocata per domani.

Riguardo al derby di domani col Cosenza, non inganni l’ultima posizione delle bruzie finora vittoriose soltanto una volta. Al di là che in questi derby entrano in gioco motivazioni che vanno al di là degli aspetti tecnici, bisognerà in casa-Royal pensare soltanto a vincere, mostrando il massimo impegno su ogni palla e, soprattutto, cercando di concretizzare le tante azioni che si creano sottoporta al contrario di quanto accaduto domenica a Vittoria. E, a proposito del derby col Cosenza chiaro il monito della laterale Federica Mezzatesta, reduce dalla scorsa stagione al Locri ed, al suo attivo, uno storico scudetto con la Pro Reggina nel 2012. “Domani col Cus non possiamo sbagliare non solo perchè in palio ci sono 3 punti d’oro, ma anche perchè giochiamo in casa davanti al nostro caloroso pubblico per cui vogliamo conservare l’imbattibilità del nostro campo. Certo essendo un derby non sarà una partita facile, ma non possiamo permetterci cali di concentrazione. Ci stiamo allenando duramente da fine agosto per raggiungere grandi obiettivi”. Sul nuovo ruolo della loro ‘compagna’ Samanta Fragola è chiara: “Il ruolo di Samanta è fondamentale – spiega Mezzatesta – è l’unica che può ricoprire il ruolo che era di Carnuccio avendo grande esperienza oltre ad essere un leader. Personalmente la stimo molto e so che con lei avremo grandi soddisfazioni”. Si rammenta che domani il derby al PalaSparti col Cosenza inizierà alle ore 15 dunque con un’ora di anticipo rispetto al solito.

 

CONVOCATE: Liuzzo, Fragola, Malato, Mirafiore, Losurdo, Mezzatesta, Linza, Ierardi, Marrazzo, Bagnato, Pileggi, Fucile. All. Fragola

ARBITRI: Francesco Agosto di Paola e  Francesco Saverio Mancuso di Vibo Valentia. Crono:  Domenico Avolio di Cosenza.

 

Ufficio Stampa Royal

Rinaldo Critelli