La nazionale italiana è in Slovacchia, oggi primo test contro la Spagna

25-09-2017
La nazionale italiana è in Slovacchia, oggi primo test contro la Spagna

Prosegue la preparazione della nazionale italiana di futsal all’Europeo in Slovenia, del quale a fine settimana è in programma al sorteggio a Lubiana. Dopo il raduno di inizio stagione a Roma, gli Azzurri convocati dal Ct Roberto Menichelli sono partiti ieri (domenica) alla volta di Bratislava, dove su invito della Federazione slovacca parteciperanno alla Slovak Futsal Week, torneo cui prendono parte anche i campioni d’Europa della Spagna e la squadra di casa.

Domani, martedì, l’Italia affronterà le Furie Rosse nel primo impegno di questa nuova stagione: il calcio d’inizio è fissato alle ore 19.30 a Bratislava. Il giorno successivo, a Trnava, gli Azzurri se la vedranno (ore 19) contro la Slovacchia. Sono diciotto i convocati da Menichelli, visto il forfait di Gabriel Lima che ha accusato un problema agli adduttori nel riscaldamento della partita di sabato tra la Lollo Caffè Napoli e l’Acqua&Sapone, trasmessa in diretta tv da Sportitalia.

“Siamo onorati – ha dichiarato il Ct al sito della Federcalcio – di poter partecipare a questa competizione che, in una fase particolare della stagione, ci offre una interessante opportunità per confrontarci con avversarie di valore come la Spagna campione d’Europa e la Slovacchia, compagine quest’ultima che nel corso degli ultimi anni ha mostrato segnali di crescita molto significativi”.

“Questo impegno ci consentirà di valutare i giovani inseriti di recente nel gruppo azzurro e far loro acquisire quella necessaria esperienza internazionale che tornerà utile per gli impegni futuri della squadra nazionale. Non c’è migliore occasione – ha concluso Menichelli – della disputa di gare di alto livello per favorire questo percorso”.

In concomitanza con la ‘Slovak Futsal Week’, sono in programma le partite di ritorno degli spareggi che qualificheranno le ultime quattro nazionali per la fase finale di UEFA Futsal EURO 2018: la cerimonia del sorteggio è prevista venerdì 29 settembre alle ore 12 nella cornice suggestiva del castello di Lubiana. L’Italia non sarà testa di serie ed è stata inserita nell’urna 2 insieme con Ucraina, Azerbaigian e Kazakistan. La prima fase sarà composta da quattro gironi all’italiana di tre nazionali ciascuno (una per ogni urna): ai quarti si qualificano le prime due classificate di ciascun raggruppamento.

I Convocati

Portieri: Simone CHINCHIO (Lollo Caffè Napoli), Michele MIARELLI (Luparense), Francesco MOLITIERNO (Kaos Reggio Emilia);

Giocatori di movimento: Giacomo AZZONI (Pescara), Nicolò BARON (Feldi Eboli), Marco BOAVENTURA (Italservice Pesaro), Fabricio CALDEROLLI (Acqua&Sapone Unigross), Mauro CASTAGNA (IC Futsal), Julio DE OLIVEIRA (Acqua&Sapone Unigross), Marco ERCOLESSI (Pescara), Giuliano FORTINI (Lazio), Cristiano FUSARI (Kaos Reggio Emilia), Luca LEGGIERO (Block Stem Cisternino), Alex MERLIM da Silva (Sporting Lisbona), MURILO Ferreira Juliao (Acqua&Sapone Unigross), Sergio ROMANO (Pescara), Angelo SCHININA’ (Kaos Reggio Emilia), Alvise TENDERINI (Pescara)

LO STAFF
Commissario tecnico: Roberto Menichelli; Segretario: Fabrizio Del Principe; Assistente allenatore: Carmine Tarantino; Collaboratori tecnici: Davide Marfella, Valerio Viero; Preparatore dei portieri: Mauro Ceteroni; Medico: Giuseppe Maccauro; Fisioterapisti: Francesco Marcellino, Vittorio Lo Senno.

UEFA Futsal EURO – Slovenia 2018 – Le urne per il sorteggio:

Posizione 1 del Gruppo A: Slovenia (nazione ospitante)
Urna 1: Spagna (detentore), Russia, Portogallo
Urna 2: Italia, Ucraina, Azerbaigian, Kazakistan
Urna 3: le quattro vincitrici degli spareggi (Romania/Georgia, Ungheria/Polonia, Repubblica Ceca/Serbia, Francia/Croazia)