La Meta continua a inseguire il sogno: sabato al Polivalente arriva la Feldi Eboli

La Meta continua a inseguire il sogno: sabato al Polivalente arriva la Feldi Eboli

Continuare a credere e non fermarsi. Questo il monito della Meta C5 che domani, ore 16 al Polivalente, affronterà il forte Feldi Eboli per la semifinale d’andata dei playoff. Una gara dura, difficile e complicata contro una formazione di primo livello con un grande potenziale offensivo che sorregge il gioco di un guru in panchina come Ronconi. La Meta C5 però chiede strada, credendo sempre nei propri mezzi e sperando nella grande spinta del pubblico di casa pronto a sostenere la formazione puntese. Fatti e non parole per la Meta in una settimana di lavoro intenso e non di stucchevoli chiacchere scritte e verbali. Solo applicazione, voglia e intensità per i ragazzi di Samperi che vogliono partire bene e sanno quanto sia importante la gara di domani in vista poi del ritorno ad Eboli fissato per il 29 aprile.

“Questo gruppo ha una spiccata voglia di fare, una grande cultura del lavoro – chiosa Samperi – sono fiero di allenarli. Ad Augusta abbiamo dimostrato la nostra forza battendo un avversario iper favorito sulla carta. Abbiamo solo il dovere di credere e continuare a scrivere questa meravigliosa favola. Siamo molto concentrati e giocare davanti al nostro pubblico sarà uno stimolo in più.”

“Eboli si presenta da sola, squadra forte, tosta, cresciuta in maniera esponenziale nel corso delle giornate e soprattutto nel girone di ritorno e guidata da un maestro come Ronconi. Hanno un roster con grandi individualità e molto corposo con almeno dieci-undici giocatori di assoluto livello. Sara’ dura ma noi dobbiamo solo continuare sulla nostra strada fatta di passione, sacrificio, attenzione e cura del particolare”

Samperi dopo la rifinitura ha diramato la lista dei convocati

PORTIERI: Tornatore, Coco

ROSTER: Carmelo Musumeci, Vega, Schacker, Scheleski, Kapa, Messina, Ficili, La Rosa, Toledo e Gaetano Musumeci

Attilio Scuderi
Ufficio stampa Meta