La Lazio sbatte sul muro dello Statte: a Fiano Romano finisce 3-3

La Lazio sbatte sul muro dello Statte: a Fiano Romano finisce 3-3

La Lazio ci prova in tutte le maniere ma non riesce a scardinare in maniera definitiva la resistenza dello Statte. Le ripartenze delle rossoblu complicano l’incontro, ma le romane hanno il merito di rimontare l’incontro e sfiorare a più riprese la vittoria.

Primo tempo. Inizio in salita per la Lazio. Le biancocelesti si complicano la vita col portiere di movimento e Exana fa 1-0 dopo appena novanta secondi di partita. La partita si complica, ma Benvenuto e compagne si gettano in avanti alla ricerca del gol del pareggio, le occasioni fioccano – la più clamorosa per Benvenuto – ma la rete non arriva. Anzi, in ripartenza lo Statte punisce, con Violi che scappa a Catrambone e infila all’angolino il raddoppio rossoblu. La Lazio non ci sta e con orgoglio continua a spingere. Catrambone si procura il rigore che Benvenuto trasforma: 2-1 a sette giri di lancette dalla fine. All’intervallo, però, è vantaggio Real Statte.

Secondo tempo. Nella ripresa la Lazio dà fondo a tutte le sue energie, riversandosi in avanti con tutta la forza di cui dispone. Ma nonostante una serie di attacchi ripetuti e insistenti è clamorosamente lo Statte a trova la via del 3-1, ancora una volta con una ripartenza finalizzata da Politi. È un gol che spezza le gambe, ma il cuore biancoceleste è grande e Rebe rimette immediatamente in partita le capitoline. Sembra di assistere ad una esercitazione attacco contro difesa, con lo Statte rintanato e con le rotazioni contate, e la Lazio che continua a bombardare Margarito quasi insuperabile. Quasi, perché prima D’Incecco impatta l’incontro sul 3-3, poi Duco con la porta vuota centra Violi sulla riga, poi ancora D’Incecco sbatte sul palo a 40” dalla fine. È l’ultima emozione di una partita nella quale nulla si può rimproverare alle ragazze sul piano dell’impegno e della voglia, ma terminata con un pari che rende difficile l’accesso alla Final Eight di Coppa Italia.

 

LAZIO-REAL STATTE: 3-3 (1-2 pt)
LAZIO:
Vecchione, Pomposelli, D’Incecco, Catrambone, Benvenuto, Agnello, Guercio, Ana Alves, Duco, Rebe, Amici, Di Turi. All. Chilelli
REAL STATTE:
Margarito, Guti, Mazzaro, Pia Gomez, Martin, Politi, Exana, Lioba, Violi, Quarta, Mansueto, Antonacci. All. Marzella
RETI:
1’31” pt Exana (RS), 12’13” Violi (RS), 12’40” rig. Benvenuto (L), 7’01” Politi (RS), 7’39” Rebe (L), 15’16” D’Incecco (L)

AMMONITI: Catrambone (L), Violi (RS), D’Incecco (L)

ARBITRI: Carradori (Roma 1), Parastesh (Ostia Lido)
CRONO:
Intoppa (Roma 1)

 

S.S. Lazio C5 – Ufficio stampa