La Juniores del Sant’Isidoro in grande spolvero. Battuto 10-4 il Trabia

La Juniores del Sant’Isidoro in grande spolvero. Battuto 10-4 il Trabia

Tornano a sorridere i “galletti” che nella 2°giornata del girone di ritorno del campionato juniores battono il Real Trabia per 4-10. Una vittoria non proprio bella sotto il punto di vista della prestazione a causa dei pochi allenamenti di questi giorni e soprattutto delle tantissime assenze in squadra come quelle di Romano, Badalamenti, Sacco, Panno, e Provenza (assente per squalifica). Mister Gallo per “tappare questi buchi” ha gettato nella mischia tanti 2000 dando spazio a quei giocatori che in questo campionato hanno giocato poco come Arnone,  Capitano, Prestigiacomo e Lala che ancora deve adattarsi nel calcio a 5. Il Sant’Isidoro chiude il primo tempo sul parziale di 3-1, la squadra biancorossa nonostante il risultato non ha brillato sotto il punto di vista del gioco, ma è da segnalare un gol capolavoro di Di Paola dello 0-1: dalla sua meta campo prende palla, salta quasi tutti gli avversari e mette a segno un gran gol. Migliorano le cose nel secondo tempo anche se il Real Trabia riaccende una speranza realizzando il gol del 3-2, i “galletti” sono bravi a non farsi intimorire e riescono ad allargare sempre di più il risultato finendo la partita per 4-10. Oltre al già citato Di Maio sono andati a segno Lucchese (2), Arnone (2), Di Paola (2), Lombardo (2) e Mingoia che è rientrato dalla squalifica.

“Avevamo bisogno di questa vittoria” esordisce così Benny Lombardo, uno dei senatori della squadra Juniores  “Non abbiamo iniziato bene, ma nella ripresa ci siamo ritrovati e abbiamo fatto la differenza imponendo il nostro gioco. Il Real Trabia? Ha una classifica bugiarda secondo me, a tratti ci hanno molto impensierito spero che possa prendersi qualche soddisfazione nel corso del campionato” Lombardo poi commenta la prova di quei ragazzi che in questo campionato hanno trovato poco spazio “Hanno dato un’ottima risposta, le assenze di oggi erano pesanti, ma loro sono stati bravi a farsi trovare pronti e a dare una mano alla squadra e negli allenamenti si impegnano tanto per mettersi in mostra davanti a mister Gallo.”

Ringraziamo Benny Lombardo per questa intervista. In classifica il Sant’Isidoro si riprende il secondo posto grazie anche al pesante KO del Palermo C5 contro la Mabbonath mentre continua l’inarrestabilità del Palermo Futsal Eightniners che ha sconfitto il Monreale C5. Mancano pochi punti ai “galletti” per centrare la matematica play off e saranno fondamentali le gare successive con Stella del Mare e Real Parco.

Manuel Busetta – Area Comunicazione ASD Sant’Isidoro