La Juniores del Sant’Isidoro in campo contro un Monreale in ripresa

La Juniores del Sant’Isidoro in campo contro un Monreale in ripresa

Toccherà ai “galletti” chiudere il 2016 perché oggi si scenderà in campo perla 7°Giornata del campionato Juniores e l’avversario di turno sarà il Monreale C5, squadra che ha iniziato la stagione col piede sbagliato, ma adesso è in grande ripresa con tre vittorie nelle ultime tre uscite, un avversario da non prendere assolutamente con le molle.

Prima dell’inizio del match abbiamo scambiato due chiacchiere con uno dei “pezzi grossi” del Monreale C5, il dirigente Antonino Sardisco

Antonino, quanto sarebbe bello chiudere l’anno con una vittoria con il Sant’Isidoro?

“Per noi sarebbe certamente un passo importante. Uno stimolo in più ad andare avanti e continuare a lavorare con l’impegno e l’entusiasmo di sempre. Ma non sarà assolutamente semplice”

Avete iniziato male il campionato e adesso siete in grande ripresa, a cosa è dovuto questo cambiamento?

“I ragazzi, man mano, hanno preso coscienza del proprio valore e hanno avuto maggiore fiducia in se stessi. Adesso che questi valori stanno venendo fuori, in campo la squadra gioca con maggiore sicurezza.”

Qual è la politica del Monreale C5?

“Quella di portare avanti i valori dello sport, valorizzando i giovani del territorio, con una forte presenza sulle tematiche sociali, come dimostra il grande evento sportivo di beneficienza organizzato due domeniche con la presenza di oltre cento bambini.”

Mister Di Simone è l’uomo giusto per i giovani del Monreale C5?

“Roberto è certamente la persona giusta al posto giusto. Col suo grande carisma riesce a trasmettere il suo credo calcistico ai ragazzi che lo seguono ciecamente.”

Com’è il rapporto fra Sant’Isidoro e Monreale C5?

“Come con tutte le società con le quali abbiamo il piacere di incontrarci: buono, soprattutto quando incontriamo delle altre società che credono nei nostri stessi valori.”

Ringraziamo il dirigente Antonino Sardisco per la sua disponibilità.

Appuntamento  alle ore 18 con il Sant’Isidoro impegnato in trasferta ai campetti Florio con il Monreale C5

Manuel Busetta – Area Comunicazioni Asd Sant’Isidoro