La Feldi Eboli riceve il Barletta. Ronconi: “Gara fondamentale per i playoff”

La Feldi Eboli riceve il Barletta. Ronconi: “Gara fondamentale per i playoff”

Turno infrasettimanale per la Feldi Eboli, la 21a giornata del campionato di serie A2 prevede la sfida tra i rossoblù ed il Cristian Barletta. All’andata la partita fu molto bella ed alla fine prevalsero i pugliesi al termine di un incontro ricco di colpi di scena, siamo sicuri che anche il ritorno non deluderà le attese. La Feldi viene dal rocambolesco pareggio 4 a 4 contro la Salinis, il Barletta dalla sconfitta in casa contro l’Avis Borussia Policoro. Mister Ronconi dovrà fare ancora a meno di Gilli e Frosolone, entrambi sulla via del recupero, ma può contare sul rientro dalla squalifica del capitano Rocha. Sarà una partita molto importante per entrambe le squadre: la Feldi ha bisogno dei 3 punti per continuare la corsa ai play off anche considerando i diversi scontri diretti che ci saranno in questa giornata, il Barletta ha solo 1 punto di vantaggio sulla zona play out e considerando la sfida tra Sammichele e Noicattaro ha l’occasione di staccare le due rivali pugliesi. Mister Ronconi dal canto suo continua la serie positiva di 4 partite ed è concentratissimo sulla gara contro il Barletta:
“Domani giocheremo una partita chiave per la nostra stagione, con un successo avremmo ottime possibilità di ottenere un posto nei play-off. La concomitanza di scontri diretta è qualcosa da sfruttare ma noi dobbiamo pensare solo alla nostra partita. Siamo alla quinta partita in quindici giorni, i ragazzi potrebbero essere un po’ affaticati ma domani dobbiamo dare tutto in campo, c’è bisogno di grande concentrazione. Loro sono un’ottima squadra e faranno di tutto per metterci in difficoltà ma noi giocheremo la nostra gara con l’unico obiettivo di conquistare i 3 punti. Spero di vedere un palazzetto stracolmo, nelle ultime partite i tifosi della Feldi, sempre numerosi, ci hanno sostenuto e dato grande carica. Abbiamo bisogno del massimo da tutti, domani è una partita fondamentale.”
Ufficio Stampa ASD Feldi Eboli C5
Sandro Antonini