La Divisione Calcio a 5 vicina alla famiglia Martyniak e alla Lazio per la scomparsa del giovane Simone

La Divisione Calcio a 5 vicina alla famiglia Martyniak e alla Lazio per la scomparsa del giovane Simone

La Divisione Calcio a cinque si unisce al dolore della famiglia di Simone Martyniak e della Lazio Calcio a cinque per la tragica scomparsa del giovane giocatore biancoceleste, avvenuta nelle prime ore di questa mattina in un terribile incidente stradale. Diciotto anni, nato a Roma il 26 agosto 1999, Simone era un grande appassionato di calcio a cinque e prima di approdare questa estate alla Lazio – con cui giocava nella formazione Juniores – aveva fatto parte della Capitolina Marconi.

“Non è il momento delle parole ma del silenzio e del dolore”, ha dichiarato il presidente della Divisione Calcio a cinque, Andrea Montemurro, “Vogliamo però esprimere tutta la nostra commozione e manifestare vicinanze alla famiglia Martyniak e alla Lazio calcio a cinque, oltre a porgere loro le più sentite condoglianze”.