L 84-Sestu e Brillante-Lido di Ostia gli scontri al vertice: la giornata

03-02-2017
L 84-Sestu e Brillante-Lido di Ostia gli scontri al vertice: la giornata

La Serie B è nel momento decisivo della stagione e tantissime dinamiche si stanno definendo nei sette gironi del campionato cadetto.

Il Sestu conduce il Girone A, ma occhio allo scontro diretto con la L 84, staccata soltanto di 3 lunghezze. A due punti dalla vetta c’è il Carmagnola, che può approfittarne battendo il Lecco, che lotta in zona playoff. Nel Girone B c’è un Carrè Chiuppano che prova a scappare, con 6 punti in più rispetto a Villorba e Faventia. La sfida con l’Imolese può essere adatta a ottenere un’ulteriore vittoria. Il Villorba riceve il Forlì, mentre il Faventia va sul campo del Manzano. Il Pistoia vuole fermare la serie incredibile del Leonardo, capace di vincere 17 gare consecutive nel Girone C. Ma la vera lotta è per il secondo posto, con l’Ossi San Bartolomeo che ha 4 punti in più del Bagnolo. Tutto da definire nel Girone D, dove il Civitella Sicurezza Pro (terzo) ha giocato due partite in meno rispetto all’Angelana e deve ancora affrontare il Psg nello scontro diretto. Un Potenza Picena impegnato con il Gls Hatria, mentre Angelana e Civitella andranno in trasferta.

Dopo due frenate consecutive (due pareggi), il Lido di Ostia va in trasferta sul campo della Brillante Torrino, per il big match del Girone E, con la Brillante che andrebbe a un solo punto dalla vetta in caso di vittoria. Prosegue il duello a distanza nel Girone F, dove Isernia e Giovinazzo continuano a fare un campionato a parte. Ma Canosa e Cassano, prossimi avversari, inseguono la zona playoff. Real Cefalù e Maritime si dividono lo scettro del Girone G. Per il Cefalù match con il Corigliano, immischiato nei bassi fondi. Per il Maritime, invece, trasferta in casa della pericolante Bernalda.