Kick Off, si riparte dal capitano. Atz: “Pronte per sfidare il Breganze”

Kick Off, si riparte dal capitano. Atz: “Pronte per sfidare il Breganze”

Feste in archivio già da un po’ a San Donato Milanese, dove la Kick Off è tornata a lavoro per un 2017 ricco di impegni. Si inizia domenica 8 gennaio in casa col Breganze, poi si continua con la trasferta di Pescara e l’esame Sinnai, attuale capolista del girone A.

“Ci siamo fermate appena qualche giorno – commenta capitan Monica Atz – ma con il nuovo anno abbiamo ripreso gli allenamenti a ritmo serrato. Anche se dovremo fare a meno di Sara Iturriaga, un’assenza importante, stiamo lavorando bene e siamo cariche per far bene”.

Nel mirino – prima di tutto – le beriche, che all’andata fermarono in rimonta la squadra di Russo.

“E’ stata una sconfitta abbastanza pesante, perchè stavamo vincendo 3-1 e poi ci siamo fatte riprendere perdendo terreno in Veneto. Le parate di Tardelli, l’ottimo momento di Pinto Dias e la grinta di capitan Cerato ci dicono che affronteremo un gruppo attrezzato per competere ad alti livelli, ma in palio ci sono i punti che mancano per la qualificazione alla Coppa Italia e faremo di tutto per ottenerli”.

Una sorta di match point, quindi, quello che la Kick Off avrà tra le mani in via Caviaga. “Le dimensioni del nostro campo, più grandi di quello di Breganze, potrebbero essere un vantaggio, ma l’arma migliore delle biancorosse è sempre il contropiede, perciò mi aspetto una partita molto combattuta”.

Stesso discorso per Pescara e Sinnai. “La prima si è rinforzata nel mercato invernale, la seconda ha elementi di spicco come Vanessa e Peque, la nostra squadra – però – può giocarsela alla pari con chiunque e lo dimostrerà quando arriverà il momento”.

Per Montesilvano e Lazio, intanto, è già arrivato uno degli appuntamenti più importanti della stagione: la Supercoppa in programma per l’11 gennaio?

“Una favorita? Non me la sento di sbilanciarmi senza averle affrontate, ma – chiude sportivamente Atz – faccio il mio in bocca al lupo ad entrambe, che vinca la migliore”