Kick Off sconfitto con onore: la squadra di Russo battuta in casa dalla Ternana

Kick Off sconfitto con onore: la squadra di Russo battuta in casa dalla Ternana

Mai sconfitta fu meno meritata per una Kick Off che esce a testa alta dal proprio palazzetto: il risultato dice 4-2 per la Ternana, ma la squadra di Russo gioca ancora una volta un grande futsal e cede solo nel finale sotto i colpi di Renatinha (tris), aiutata da Mascia. Per le sandonatesi reti di Vieira (per il momentaneo 1-1 con cui si chiude la prima frazione) e Pesenti, allo scadere. Nel prossimo turno, l’ultima trasferta del Gold in casa del Montesilvano.

LA CRONACA – Parte a spron battuto la Kick Off con le conclusioni ravvicinate di Atz e Vieira e Belli che si merita subito gli applausi di tutto il palazzetto con un lob che finisce di poco alto sulla traversa, mentre dall’altra parte è la solita Renatinha a provarci con due mancini di poco a lato. Ed è proprio un suo tocco – all’11° – a sbloccare il match su lungo lancio di Mascia, sull’unica disattenzione della difesa bianconera nella prima frazione. Le locali provano immediatamente a riequilibrare il risultato con una bella combinazione tra Belli e Vieira, ma l’estremo rossoverde si supera in spaccata, così come fa dall’altra parte Dibiase sulla conclusione da pochi passi di Taina. Tra il 12° e il 14° Kick Off due volte vicino al gol con Itu (velo di Pesenti sul sinistro ad incrociare) e De Oliveira, ma è al 17° la rete arriva davvero con una super azione di Vieira: dribbling al limite dell’area e destro all’angolino: 1-1.

Nella ripresa Dibiase subito protagonista con una doppia parata su Taina a distanza di pochi secondi l’una dall’altra, al 4° però Renatinha ci rimette lo zampino e la Ternana passa nuovamente in vantaggio. Ancora Ferelle in avanti con due bolidi dalla distanza e un destro alto di Renatinha, poi due fiammate di De Oliveira e Itu spente dal rilancio con i piedi di Mascia che si trasforma in gol, grazie al velo di una compagna rossoverde: 1-3. Dentro Atz con il portiere di movimento ma di nuovo Renatinha approfitta di un passaggio telefonato per mettere dentro un poker reso meno amaro nel finale dal sigillo di Pesenti: 2-4.

KICK OFF-TERNANA IBL BANCA 2-4 (1-1 p.t.)
KICK OFF: Dibiase, Atz, Vieira, De Oliveira, Belli, Lauri, Pesenti, Perruzza, Salmeri, Demetriou, Iturriaga. All. Russo

TERNANA: Mascia, Taina, Bisognin, Maite, Renatinha, Presto, Neka, Brandolini, Torelli, Cipriani. All. Pellegrini

MARCATRICI: 11’10” p.t. Renatinha (T), 17’39” Vieira (K), 4’18” s.t. Renatinha (T), 12’45” Mascia (T), 17′ Renatinha (T), 17’42” Pesenti (K)

AMMONITE: De Oliveira (K)

ARBITRI: Carlo Adilardi (Collegno), Francesco Paolo Spinazzola (Barletta) CRONO: Francesco Aufieri (Milano)

 

Ufficio Stampa