Josiko porta il Prato in Final Eight. Augusta e Policoro volano in Coppa

17-12-2016
Josiko porta il Prato in Final Eight. Augusta e Policoro volano in Coppa

Finisce con il botto il 2016 in #SerieA2. Il Prato si prende il suo posto in Final Eight come quarta forza del Girone A, mentre nel gruppo B passano Augusta e Policoro, che si aggiungono a Cisternino e Barletta.

E’ l’Italservice Pesarofano ad aggiudicarsi il titolo di campione d’inverno nel Girone A. I marchigiani resistono nello scontro diretto col Real Arzignano e portano a casa un punto che vale oro. A Houneou risponde Hector, che segna a 4 minuti e mezzo dalla fine. Il Prato (poker di Josiko) dilaga contro il Bubi Merano e strappa il quarto posto, fondamentale per la Final Eight.

La curiosità è che nel Girone A sono arrivate alla fase finale di Coppa Italia 4 delle formazioni arrivate nei primi 6 posti lo scorso anno. Le altre due erano Came Dosson e Imola, ora in Serie A. Tutto facile per il Milano, che chiude il primo set e passa 6-0 sul campo dell’Aosta. Segnano 6 giocatori diversi fra i lombardi. L’Orte batte il Cagliari, ma “esce in bolla”, terminando al quinto posto il girone d’andata. Il Grosseto batte il Ciampino Anni Nuovi, che finisce addirittura ottavo dopo le prime 13 gare. Segnano i soliti Keko e Alex per i toscani. Fondamentale vittoria della Capitolina Marconi nello scontro salvezza col Castello, mentre l’Olimpus (doppiette di Di Eugenio e Bacaro) passa sul campo dei F.lli Bari Reggio Emilia.

Inarrestabile il Cisternino, che chiude il girone d’andata vincendo in casa del Barletta e passa al giro di boa con 30 punti. Finisce 4-3 per la formazione di Parrilla, che favorisce il sorpasso dell’Augusta ai danni del Barletta di Dazzaro. L’Augusta (con un Diogo ritornato e ritrovato) strapazza i ragazzini del Real Team Matera. Stessa sorte per il Policoro, che batte 12-1 il Catania. Sampaio è sempre più re dei bomber del Girone B, con 27 reti realizzate. Ottima vittoria del Bisceglie (segnano i nuovi Siviero e Gracia) sulla Real Dem, che termina al settimo posto il girone d’andata. Rimonta del Meta, che con un gol di Musumeci supera la Virtus Noicattaro, ora in piena zona playout. Partita pazzesca fra Sammichele e Salinis, con i padroni di casa che si fanno rimontare dal 3-0 al 6-8. Curri segna un poker ma il Sammichele si fa anche due autogol e il duo Nardacchione-Dentini la risolve negli ultimi secondi.

FINAL EIGHT COPPA ITALIA, LA GRIGLIA
GIRONE A: ITALSERVICE PESAROFANO*, REAL ARZIGNANO*, MILANO, PRATO

GIRONE B: BLOCK STEM CISTERNINO*, AUGUSTA*, CRISTIAN BARLETTA, AVIS BORUSSIA POLICORO

Le prime due classificate di ogni girone (*) sono teste di serie.