Live Match

Olimpus Roma: Italservice Pesaro, di nuovo tu. Mateus presenta la sfida: “Possiamo dire la nostra”

Olimpus Roma: Italservice Pesaro, di nuovo tu. Mateus presenta la sfida: “Possiamo dire la nostra”

Olimpus Roma – Italservice Pesaro, nella finalissima di Coppa Italia e nella giornata con cui, dopo la settimana che ha lasciato spazio alla Final Eight, riprenderà il campionato dei Blues. Oggi alle ore 18.00 (diretta streaming Futsal TV) al PalaOlgiata arriverà la squadra che domenica scorsa ha vinto, per il secondo anno consecutivo, la Coccarda tricolore alla fine di una partita in cui gli uomini di D’Orto hanno brillato (e quanto!) andando vicinissimo ad un sogno sfumato solamente nell’ultimo minuto.

Tre partite, quelle disputate a Salsomaggiore Terme, che hanno raccontato di una Olimpus Roma bella e solida, alla sua prima partecipazione alla Final Eight di serie A: “Dalla Coppa Italia– sottolinea Mateus -, usciamo ancora più forti e più uniti. Abbiamo la consapevolezza che ce la possiamo giocare alla pari contro chiunque e allo stesso tempo anche gli avversari sanno quanto sia duro affrontarci”. Otto gare da giocare prima di concludere la regular season, l’Olimpus Roma è impegnata nelle zone altissime della graduatoria: “Le partite che ci aspettano – prosegue il numero sedici -, saranno uno snodo cruciale perché ci accompagneranno ai playoff e ci diranno in che condizioni arriveremo alla fase finale della competizione e quindi della stagione. Dovremo affrontarle come otto finali e molte di queste si dovranno soltanto vincere se vogliamo arrivare nei primissimi posti. Se facciamo tesoro della Coppa Italia possiamo dire la nostra”.

L’ex giocatore dell’Italservice, campione d’Italia nella stagione 2019/’20, approfondisce il prossimo appuntamento Blues: “Sicuramente quella con il Pesaro, tra tutte le partite che restano, è la più dura. Avremo molte assenze importanti e questo, di certo, potrà influire visto che loro saranno quasi al completo e in fiducia. Ma in casa nostra vogliamo fare bene a tutti i costi, ancor di più ora visto il ritorno di tutto il nostro pubblico con la capienza al 100% dei palazzetti. Vogliamo imparare dalla finale di Coppa Italia e trasformare i pochi errori fatti in una spinta in più per vincere questa partita”.
Si va verso un PalaOlgiata sold out, biglietteria solamente on line su asolimpus.it/biglietteria. L’intero incasso sarà devoluto in beneficenza alla Croce Rossa Italiana – Municipio 15° di Roma.