Italia femminile, concluso il raduno delle azzurre a Novarello

Italia femminile, concluso il raduno delle azzurre a Novarello

Si è concluso il primo raduno del 2017 della nazionale italiana femminile di futsal. Agli ordini del commissario tecnico Roberto Menichelli e del suo staff, le diciotto giocatrici convocate hanno lavorato per quattro giorni al Centro Sportivo di Novarello, in provincia di Novara.

“Un raduno”, aveva spiegato il Ct Menichelli in sede di convocazioni, “con l’obiettivo sia di valutare nuove giocatrici, prevalentemente giovani, sia di rivedere chi è stata già convocata nei precedenti raduni ma meno utilizzata nelle gare internazionali”.

Le convocate, che si sono ritrovate nel tardo pomeriggio di lunedì 13, hanno svolto allenamenti nelle giornate di martedì 14 e mercoledì 15 presso la palestra polifunzionale del centro sportivo del Novara Calcio e nella mattinata di giovedì 16.

LE CONVOCATE
PORTIERI
: Martina CACCIOLA (Sporting Locri), Angelica DIBIASE (Kick Off), Samira GHANFILI (Città di Montesilvano), Arianna TIRELLI (Lazio)

GIOCATRICI DI MOVIMENTO: Costanza AMICI (Lazio), Cecilia BARCA (Lazio), Sara BOUTIMAH (Bellator Ferentum), Anna CONGIU (Cagliari Futsal), Ludovica COPPARI (Ternana IBL Banca), Petra FANTI (Ichnusa Sinnai), Pamela GUELI (Pescara), Federica IANNUCCI (Bellator Ferentum), Nicoletta MANSUETO (Italcave Real Statte), Alessandra MAZZARO (Italcave Real Statte), Federica MARINO (Sporting Locri), Antonella PLEVANO (Pescara), Ludovica POLITI (Italcave Real Statte), Antonella SABATINO (Sporting Locri)