Italcave Real Statte ok: sette gol all’Arcadia Bisceglie per chiudere bene il 2016

Italcave Real Statte ok: sette gol all’Arcadia Bisceglie per chiudere bene il 2016

Serviva un successo per blindare la qualificazione al girone Gold e avvicinare quella alle Final Eight di Coppa Italia e l’Italcave Real Statte risponde presente battendo nell’anticipo della tredicesima giornata di A d’Elite l’Arcadia Bisceglie. Vittoria per 7-1 con le ioniche adesso al riposo per il Natale sicure di essere ancora più padrone del proprio destino. E al ritorno in campo ci sarà ancora il PalaCurtivecchi ad abbracciare Margarito e compagne quando giungerà lo Sporting Locri per quella che si può considerare la gara spartiacque per l’accesso alle finali per la conquista della Coppa Italia.

L’Italcave inizia con Margarito, Guti, Bea Martin, Lioba Bazan, Exana. Risponde la squadra di Ventura con Martino, Monaco, Campana Guerrero, Soldano, Gariuolo. Gara che inizia con mezz’ora di ritardo a causa di un problema occorso alla società biscegliese. Ma il ritmo imposto dalle rossoblù inizialmente è forte, si quelli utili a sbloccare la sfida. Ci provano prima Guti e poi Exana. Il contropiede di Lioba al quinto fa male: azione che si sviluppa sulla sinistra e tiro a incrociare forte, rasoterra alla sinistra di Martino. Il vantaggio non accontenta le ioniche che con Lioba e Politi, all’esordio, vanno vicine al raddoppio. A cavallo della metà del periodo l’Italcave controlla la partita, lasciando un paio di contropiedi che Soldano per poco non trasforma in qualcosa di più di una occasione. Un errato posizionamento difensivo, però, al dodicesimo porta Gariuolo ad arrivare a tu per tu contro Margarito, freddandola sotto le gambe. Pari inaspettato e ioniche alla ricerca, a testa bassa, del nuovo raddoppio che arriva al sedicesimo. Ci pensa Alessandra Mazzaro a trasformare una palla vagante all’interno dell’area in gol. Marcatura pesante quella della foggiana, infatti nemmeno un minuto dopo è Guti a trovare da fuori area la via del doppio vantaggio con cui si chiude il primo tempo. Ripresa ed è ancora Italcave che, questa volta, tiene più tempo il ritmo elevato e la pressione costante sul portatore di palla. Ne scaturisce dapprima un contropiede, da porta a porta, di Exana trasformato in rete. E poi la doppietta personale, dopo due minuti e messo, da parte della giocatrici Azzurra. Quarta ha una clamorosa palla gol; sola danti a Martino serve Lioba invece di tirare a botta sicura. Passa un minuto e spara alto quasi da due metri dalla linea di porta. Poi insacca il gol del 6-1. Arcadia col portiere di movimento a 8 dalla fine. Ma poco dopo è Politi a sfruttare un giro palla errato delle biscegliesi e segnare il primo gol in maglia rossoblù sui 10 realizzati complessivamente. Sul finale ancora Politi e Marangione, palo pieno, hanno l’occasione per arrotondare il punteggio. Questo il pensiero del tecnico Tony Marzella, al termine della gara. “Volevamo vincere e riscattarci lo abbiamo fatto giocando una gara dal buon ritmo che ha fatto divertire tutto il pubblico presente. Volevamo chiudere al massimo questa parte del campionato, ci siamo riusciti e ora inizierà un periodo di preparazione prima del rientro ufficiale in campo. Sarà una fase di pausa apparente visto che ci alleneremo praticamente tutti i giorni, salvo i giorni realmente festivi. Questo per poter essere competitivi sin dall’8 gennaio quando giungerà un Locri che, come noi, gioca sul fonte qualificazione, a Gold e Final Eight di Coppa Italia”-

Infine il successo dell’iniziativa legata all’associazione Vivere Betlemme, che si occupa della costruzione dei presepi nella parte di antica costruzione di Statte. Buono il contributo raccolto tra incasso, lotteria legata all’acquisto di gadget del sodalizio stattese e la vendita dei calendari 2017 della formazione rossoblù. Vista la riuscita dell’iniziativa, l’Italcave Real Statte visiterà a stretto giro i presepi dell’associazione Vivere Betlemme per poter far conoscere, a una parte del gruppo, una delle bellezze del territorio tarantino e della sua provincia. Nei prossimi giorni, infine, proseguiranno gli appuntamenti legati alla solidarietà.

TABELLINO

ITALCAVE REAL STATTE-ARCARDIA BISCEGLIE 7-1 (3-1 p.t.)

MARCATRICI: 5′ p.t. Lioba Bazan (S), 12’13” Gariuolo (A), 16’29” Mazzaro (S), 17’50” Guti (S), 2’35” e 5′ s.t. Exana (S), 10’02” Quarta (S), 13’47” Politi (S)

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Guti, Bea Martin, Lioba Bazan, Exana, Russo, Mazzaro, Pia Gomez, Marangione, Quarta, Politi, Gallo. All. Marzella

ARCADIA BISCEGLIE: Martino, Monaco, Campana Guerrero, Soldano, Gariuolo, Scommegna, Tempesta. All. Ventura

AMMONITA: Mazzaro (S)

ARBITRI: Tommaso Impedovo (Bari), Michele Luca De Candia (Molfetta) CRONO: Vincenzo Buzzacchino (Taranto)

Francesco Friuli (Responsabile Comunicazione Italcave Real Statte)
A. Caramia – A. M. Crescenzi