Italcave Real Statte, il saluto al gruppo di Vivere Betlemme

Italcave Real Statte, il saluto al gruppo di Vivere Betlemme

Si completa con una visita ai presepi nella zona di più antica costruzione di Statte la due giorni di connubio tra Italcave Real Statte e l’associazione Vivere Betlemme. Un momento importante per la società ionica e la cittadina stattese, vicina con una donazione grazie agli incassi della gara tra Italcave Real Statte e Arcadia Bisceglie più quelli per la lotteria che hanno permesso al pubblico presente di aggiudicarsi gadget dell’Italcave Real Statte. Le ragazze ioniche, accompagnate dal tecnico, Tony Marzella, hanno effettuato una visita guidata nella giornata di giovedì accompagnate da Sergio Moscagiuri, presidente dell’Associazione Vivere Betlemme. I presepi di questa associazione sono particolarmente interessanti: alla quarta edizione hanno ottenuto un importante riconoscimento a livello regionale in merito ai percorsi turistici della nostra Puglia. All’interno del percorso vi è un diorama di 27 metri quadrati e, altri presepi, sono esposti al Castello Aragonese di Taranto e alla mostra dei presepi di Martina Franca. Questo il pensiero del presidente Moscagliuri al termine della visita delle rossoblù “E’ davvero bello coniugare sport e tradizioni popolari, non ci aspettavamo tale rapporto così bello. C’è stata una apertura straordinaria per l’Italcave Real Statte dove abbiamo illustrato il nostro lavoro. E’ un modo per ringraziare e contraccambiare lo splendido saluto e la donazione da parte della società rossoblù alla quale va il nostro grazie per quanto fatto”. I presepi saranno aperti sino al 6 gennaio, effettuando la chiusura solo il 24 e 31 dicembre.  Infine il pensiero di Tony Marzella, tecnico dell’Italcave Real Statte, che, dopo la visita e l’ultimo allenamento, ha concesso qualche giorno di pausa al gruppo. “Il nostro grazie all’Associazione Vivere Betlemme per questa splendido momento che ci ricongiunge al passato, a un Natale in cui il Presepe era quel momento in cui in ogni casa la sua costruzione diveniva quasi un vero e proprio rito. Inoltre avere delle bellezze così interessanti sul nostro territorio vanno solo valorizzate, abbiamo cercato di fare il massimo come società. Adesso ci concediamo qualche giorno di pausa e poi dopo Natale torneremo a trottare. Colgo l’occasione per fare gli auguri di Buon Natale a tutte le ragazze, lo staff e i tifosi che si seguono con amore e passione da sempre”.

 

Francesco Friuli (Responsabile Comunicazione Italcave Real Statte)
A. Caramia – A. M. Crescenzi