Italcave Real Statte, è un brusco stop: il Locri vince 3-1 al PalaCurtivecchi

Italcave Real Statte, è un brusco stop: il Locri vince 3-1 al PalaCurtivecchi

L’Italcave Real Statte rimanda l’appuntamento con le Final Eight di Coppa Italia perdendo in casa il recupero contro il Locri per 3-1. Un gara decisa nel secondo tempo ed estremamente tattica nel complesso che, ora, vedrà una situazione da decidersi all’ultimo turno, quando al Curtivecchi arriverà la capolista Olimpus Roma.  Da sottolineare all’inizio della gara l’ingresso di tutta la squadra con una maglia in sostegno del tifoso Antonio D’Onghia, vittima di un incidente nei giorni scorsi che sta proseguendo il suo percorso verso il completo recupero.

L’Italcave Real Statte inizia con Margarito, Gutierrez, Exana, Violi, Mansueto. Risponde il Locri con Cacciola, Soto, Giuliano, Beita, Marino. La gara è intensa, soprattutto dal punto di vista tattico. A passare in vantaggio è l’Italcave: tutto nasce da una azione da calcio da fermo, Violi è brava a girare il pallone in rete. La risposta delle calabresi arriva a 3 dall’intervallo: Beita dai 12 metri trova il giusto pertugio per impattare la sfida. Nella ripresa impatto ancor più tattico rispetta alla prima frazione, poi l’equilibrio si spezza: su calcio di punizione, dal limite, troppo spazio alla destra per Soto che piazza la palla in rete. Italcave che prova ad alzare la pressione ma su una palla regalata, Soto si presenta a tu per tu con Margarito e in diagonale mezz’altezza di destro, chiude la gara. Marzella inserisce anche Lioba portiere di movimento con le palle gol create per Mansueto, secondo palla non trova il gol da 20 centimetri, Exana e Gutierrez, sfere deviate miracolosamente sopra la traversa o a spizzicare la trasversale. Ma la partita finisce con Locri che esulta, l’Italcave deve vincere all’ultima giornata per passare il turno.

Questo il pensiero del tecnico rossoblù Tony Marzella alla fine del match. “E’ stata una gara molto tattica e sicuramente ha vinto chi ha sbagliato di meno. Non è stata una partita spettacolare, i portieri sono stati praticamente inoperosi, ma abbiamo pagato dazio vista la mancata concretezza e gli spazi lasciati. Pensiamo alla prossima gara, abbiamo una settimana per prepararla, consapevoli che sarà l’ultimo match point per qualificarci in coppa Italia”.

TABELLINO

ITALCAVE REAL STATTE-SPORTING LOCRI 1-3 (1-1 p.t.)

MARCATRICI: 12’30” p.t. Violi (S), 17′ Beita (L), 9’35” e 13’30” s.t. Soto (L)

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Guti, Exana, Violi, Mansueto, Russo, Mazzaro, Pia Gomez, Bea Martin, Lioba Bazan, Politi, Antonacci. All. Marzella

LOCRI: Cacciola, Soto, Beita, Marino, Giuliano, Sabatino, Lafandi, Diodato, Borello, Modestia. All. Sansotta

AMMONITE: Exana (S), Mansueto (S)

ARBITRI: Antonio Dimundo (Molfetta), Luigi Fiorentino (Molfetta) CRONO: Vincenzo Buzzacchino (Taranto)

Francesco Friuli (Responsabile Comunicazione Italcave Real Statte)
A. Caramia – A. M. Crescenzi