Live Match

“Io non ho paura”, la Final Eight diventa un cortometraggio

“Io non ho paura”, la Final Eight diventa un cortometraggio

Tolentino, Pescara, campo e solidarietà. Quattro giorni in dieci minuti: c’è un po’ di tutto nel cortometraggio realizzato dalla Divisione Calcio a cinque per la #FinalEightFutsal di Serie A, che è si svolta nelle Marche e in Abruzzo dal 23 al 26 marzo.

La visita del Kaos tra le macerie di Tolentino, quella della Lollo Caffè Napoli nel Villaggio Container per giocare con i bambini e quella del Pescara al Centro Arancia per il saluto ai ragazzi con handicap. Poi lo spettacolo del campo: dal PalaChierici al Pala Giovanni Paolo II, sempre nel segno del futsal e con un hashtag #diamouncalcioalterremoto che è stato lo slogan di una quattro giorni piena di emozioni, dentro e fuori dal campo.

Un ringraziamento doveroso al montatore Fabio Morra, a Fox Sports, ai cameraman Simone Zezza, Matteo Magnarelli e Massimo Lupacchini, alla società del Cantine Riunite e in particolare a Shkendije Kleqka, Giulia Fedeli, Ilaria Porfiri, alle assistenti del Centro Arancia e del Villaggio Container, a Barbara Olmai e Luca Romagnoli, al Comune e a tutta la città di Tolentino. Noi, attraverso il futsal, siamo felici di avervi regalato un sorriso.

Le emittenti televisive interessate al cortometraggio sono pregate di inviare una mail a comunicazione@divisionecalcioa5.it LINK YOUTUBE