Live Match

Il sogno svanisce troppo presto: Lazio k.o. ai rigori col Breganze e fuori dalla Coppa

Il sogno svanisce troppo presto: Lazio k.o. ai rigori col Breganze e fuori dalla Coppa

Finisce ai Quarti di finale la Coppa Italia della Lazio, eliminata dalle padrone di casa del Breganze solamente ai tiri di rigori. I tempi regolamentari si erano invece chiusi sul 2-2.

Primo tempo. Grande equilibrio nella prima frazione di gioco. La Lazio riesce subito a portarsi in avanti: corner di D’Incecco che mette dentro per Rebe e 1-0 biancoceleste già nel primo minuto di partita. Il Breganze non sta a guardare e prova a fare la partita, con la Lazio ben chiusa nella sua metà campo. Pereira e Prando sbattono sui legni, Tardelli si supera su Patri e Pomposelli. Il gol dell’1-0 resiste fino a 20” dalla sirena: un rimpallo sfortunato libera Buzignani che impatta la sfida. All’intervallo è 1-1 fra Breganze e Lazio.

Secondo tempo. A spezzare per primo l’equilibrio della ripresa è il Breganze: palla alta per Pinto Dias che sola nel cuore dell’area di rigore batte di volée Vecchione. Qualche istante prima, invece, miracolo di Tardelli su Pomposelli. Col passare dei minuti la Lazio ritrova sicurezza nelle giocate e inizia a prendere possesso della metà campo offensiva. A 5′ dalla fine Chilelli inserisce il portiere di movimento e Duco impatta la sfida trovando il 2-2. Il finale è concitato ed emozionante, ma le squadre non si superano e si va così ai rigori.

Rigori. Lo scorso anno, ai Quarti di finale, i rigori premiarono le laziali con la Kick Off, stavolta non è così. Segnano tutte tranne Benvenuto – al primo tiro dal dischetto – e l’errore risulta decisivo ai fini del risultato. La Lazio viene eliminata, il Breganze vola in semifinale dove troverà il Sinnai.

FUTSAL BREGANZE-LAZIO: 5-4 dtr (2-2 st)
FUTSAL BREGANZE: Fincato, Cerato, Prando, Zanetti, Canaglia, Laurenti, Pereira, Pinto Dias, Navarro, Rocio, Buzignani, Tardelli. All. Zanetti

LAZIO: Vecchione, Pomposelli, D’Incecco, Catrambone, Patri, Benvenuto, Guercio, Ana Alves, Duco, Rebe, Di Turi, Grieco. All. Chilelli

RETI: 0’47” pt Rebe (L), 19’40” Buzignani (B), 5’21” st Pinto Dias (B), 16’41” Duco (L)
RIGORI: Benvenuto (L) fuori, Pinto Dias (B), Pomposelli (L), Buzignani (B), Ana Alves (L), Pereira (B)

AMMONITI: D’Incecco (L), Guercio (L)

ARBITRI: Libera Maria Bisceglia (Bologna), Natalia Bernardino (Terni)
CRONO: Alberto Volpato (Castelfranco Veneto)

 


S.S. Lazio C5 – Ufficio stampa