Il Real Lions Ancona Portonovo tiene viva la speranza playoff: Real Fenice k.o.

Il Real Lions Ancona Portonovo tiene viva la speranza playoff: Real Fenice k.o.

Se il Real Lions Ancona Portonovo vuole proseguire la sua corsa verso i play off anche dopo il ko con il Flaminia prima della sosta sa che deve vincere tutte le prossime gare. Così le ragazze di Massa mantengono la parola battendo il primo avversario la Fenice 6-2 lasciando ancora inviolato il fortino del Palascherma.
Una gara ostica con la Fenice che non ha nulla ormai più da chiedere a questa stagione e può giocare a viso aperto. Un primo tempo un po’ bruttino con il Real che sblocca il risultato con Cremonesi al 13. Una gioia che durerà ben poco perché poco dopo su un incertezza difensiva Costantini da centro area batte Chiaraluce 1-1
Nella ripresa esce un Real completamente rivoluzionato, ma soprattutto sale in categoria il “gioiellino” Ferrara che tra reti in azione, rigore e tiro libero realizzerà un bel poker personale. Alla rete del giovane talento aggiungiamo la seconda rete di giornata su tiro libero di Cremonesi e la seconda rete della Fenice con il portiere di movimento 6-2..
Un Real che ci crede e che è pronto per il derby di Morrovalle di domenica! Prima del match il Presidente Giampaoli ha consegnato ad Anselmi una coppa ricordo per i 100 gol realizzati. Con la maglia.

UfficioStampa
RLA