Il Policoro torna al PalaErcole: arriva la Virtus Noicattaro

Il Policoro torna al PalaErcole: arriva la Virtus Noicattaro

Impegno casalingo per l’Avis Borussia Policoro nella nona giornata del campionato di serie A2 di calcio a 5.

Al Palaercole della città jonica arriva la Virtus Noicattaro, tredici punti, uno in meno dei policoresi, nella classifica di questo girone B, e reduce dalla vittoria casalinga contro il Sammichele, oltre ad essere stata protagonista finora di un buon campionato.

Mister David Ceppi può fare affidamento da questa gara del pivot Junior Silon, debuttante nel campionato italiano, 31 anni, arrivato qualche settimana fa in casa Avis Borussia. Con molta probabilità domani potrebbe debuttare anche Diego Napoles, laterale offensivo di 21 anni, già all’Avis Borussia nei primi mesi della scorsa stagione.

L’allenatore dei biancorossoblu sa benissimo che è una partita da non sottovalutare e tiene alta l’attenzione:”il Noicattaro ha fatto molto bene finora, tant’è che è una squadra che in classifica ha soltanto un punto in meno di noi. E’ una partita da non snobbare assolutamente, noi veniamo da tre vittoria di fila e il pareggio di Martina Franca di sabato scorso contro la prima in classifica, quindi da un buon periodo, sarà importante avere sempre la stessa attenzione e determinazione per continuare nei nostri risultati positivi che dovranno permetterci di raggiungere il nostro primo obiettivo, che è quello di raggiungere la final eight”.

Il fischio d’inizio sarà alle ore 17 e tra le fila della compagine lucana non ci sarà Fabricio Urio, fermato per una giornata dal giudice sportivo, dopo l’ammonizione rimediata sabato scorso contro il Cisternino.

La gara sarà diretta dai signori Nicola Raimondi della sezione di Battipaglie e Salvatore Minichini della sezione di Ercolano, cronometrista Michele Caprioli della sezione di Venosa

Il presidente Francesco Giordano si augura un sostegno importante da parte della gente policorese:”quella di domani è una gara fondamentale per fare un ulteriore balzo in classifica, spero in un Palaercole numeroso e rumoroso, negli ultimi minuti della partita contro il Sammichele ho notato un grande apporto ed entusiasmo, spero questo si verifichi domani pomeriggio sin dal primo minuto, i ragazzi hanno bisogno dell’affetto e del calore del Palaercole”.