Il Martina completa il trittico di impegni: domenica arriva il Molfetta

Sarà una bella partita: di questo ne è sicuro il presidente del Martina Calcio a 5 Femminile, avv. Guglielmo Boccia. Con l’incontro della 7^ giornata del girone di ritorno di domenica 19 febbraio al PalaFive di Putignano, il Martina conclude una faticosa ma soddisfacente settimana che l’ha visto scendere in campo per ben tre volte: domenica 12 contro il Borussia Policoro, mercoledì 15 in casa del Royal Team Lamezia e domenica 19 in casa contro il Futsal Molfetta.

Le giocatrici martinesi sono in grande forma e con il morale giusto per quest’ultima sfida settimanale, forti dell’ottima prestazione a Policoro e del buon risultato contro il Lamezia, fermando la squadra di casa sul pareggio.

Fiducioso il tecnico, mister Christian Fanizzi:

« Spero semplicemente le ragazze confermino quanto di buono hanno dimostrato mercoledì nel recupero. Hanno giocato col piglio da grande squadra, cosa che io ritengo siano. Siamo andati sull’ostico campo della seconda in classifica imponendo il nostro gioco. Purtroppo la fase realizzativa è davvero bassa rispetto alla mole di occasioni create durante le partite».

«Dopo le due partite contro il Policoro ed il Lamezia – commenta il presidente avv. Boccia – domenica ci aspetta un altro incontro importante. Sarà una battaglia contro il Futsal Molfetta. Sarà una gara difficile, fra due squadre che si conoscono molto bene, con due validi tecnici, sia il nostro Christian Fanizzi che il suo collega mister Diego Iessi. Anche le calciatrici si conoscono fra di loro. Sarà una bellissima partita. Speriamo di concludere questo triplice impegno settimanale nel migliore dei modi, con un’ottima prestazione. Le due partite già giocate hanno dimostrato che le ragazze sono in ottima forma, sia fisica che mentale. E con una vittoria potremmo continuare la risalita verso la parte alta della classifica. Non dobbiamo mai abbassare la guardia e tenere alta la tensione».

Domenica 19 febbraio 2017, ore 16,00 presso il PalaFive di Putignano.

Addetto Stampa
Miriam Palmisano