Live Match

Il Martina chiude il campionato con un k.o.: pugliesi a testa alta contro la Dona Style

Il Martina chiude il campionato con un k.o.: pugliesi a testa alta contro la Dona Style

Se l’è giocata fino all’ultimo secondo la partita conclusiva del Campionato di Serie A il Martina Calcio a 5 Femminile contro la corazzata Dona Style Fasano. Il 9 aprile, Domenica delle Palme nel calendario cattolico, sul campo del PalaFive di Putignano, la casa del Martina, sono scese in campo due squadre determinate, che hanno saputo giocare con fair play ed hanno festeggiato lo sport. Il risultato finale ha visto il vantaggio per una rete della squadra ospite, 3-4, e cugine fasanesi pronte per affrontare i play off.

Diverse le belle giocate dalle martinesi. La squadra tecnicamente è cresciuta molto rispetto all’inizio del Campionato ed ha dimostrato che le assenze di buona parte del roster a causa degli infortuni, non hanno permesso alle ragazze di trovare il ritmo di gioco giusto per affrontare serenamente il Campionato. Un’intesa che in queste ultime partite è stata trovata e che ha consentito alle giocatrici di Mister Fanizzi di fronteggiare anche lo squadrone fasanese alla pari.

Il primo tempo si è aperto con una bella ma sfortunata azione del Martina che ha dato l’idea dell’andamento dell’intero incontro. La palla è schizzata fra le gambe dell’ultimo difensore fasanese rimbalzando sulla traversa e schizzando nuovamente in campo, beffarda. Al 16° è arrivato il primo gol di una straordinaria Francesca Colosimo, che ha fatto la differenza in campo aggredendo ogni pallone. Dopo un’azione altrettanto sfortunata per il Dona Style è arrivata la loro rete del pareggio, al 13° minuto. Rimesso in parità il risultato le giocatrici dell’uno e dell’altro fronte hanno tentato di muovere nuovamente il tabellone. Sono state le ragazze di casa a creare maggiori azioni, mettendo in campo belle giocate che sono finite nelle braccia nel portiere avversario. Al 5° minuto, però, il Dona Style con Anna Laera ha sorpreso la difesa del Martina ed in solitaria ha segnato la rete del vantaggio. È stato l’ultimo minuto a regalare grandi emozioni. A 40 secondi dalla fine una rete su tiro di Colosimo e sporcato di una giocatrice fasanese ha fatto raggiungere il pareggio, mantenuto per pochi secondi. A 17 secondi dalla fine il Dona Style si è riportato nuovamente in vantaggio con Moroni, andando negli spogliatoi con maggiore sicurezza.

Nel secondo tempo, dopo qualche minuto di studio, il gioco si è fatto nuovamente interessante. Mister Fanizzi ha sostituito il portiere fra i pali del Martina: al posto di Annalaura Adone è arrivata Manuela Cordaro. Grande è stato il daffare per la Cordaro che non si è fatta trovare impreparata su velenose conclusioni delle fasanesi. Con il portiere di movimento, schierato dal mister martinese a 3 minuti dalla fine, è arrivato il gol del pareggio con la rete della spagnola Marina Flor su imbeccata di Carmela Ricco. A questo punto la squadra di casa ha fatto muro contro le avversarie, ma il capitano del Dona Style Patrizia Convertino ha trovato un pertugio nell’area del Martina a 59 secondi dalla fine che ha decretato la vittoria della squadra ospite.

Soddisfatti per questa partita e per l’intera Stagione appena conclusa sia il presidente avv. Guglielmo Boccia che il mister Christian Fanizzi. Il tecnico:

«Oggi abbiamo visto una bella partita, nonostante la sconfitta. Abbiamo avuto qualche problema nel primo tempo a contenere Moroni. Nel secondo tempo abbiamo dimostrato la voglia di vincere, con il portiere in movimento. Abbiamo fatto gol ed anche nelle situazioni di svantaggio, negli ultimi 50 secondi abbiamo continuato a crederci. L’unico rammarico per questa stagione è la mancata qualificazione alla Coppa Italia, per il resto noi vogliamo crescere piano, fare i passi giusti anche in questo Campionato».

Il presidente del Martina, avv. Guglielmo Boccia,:

«E’ stata una bellissima partita. Avremmo meritato il pareggio, ma accettiamo il risultato. Facciamo gli auguri al Dona Style per i play off. Per il prossimo anno stiamo già lavorando, ma dobbiamo diventare più cattivi sotto porta. Le ultime partite hanno dimostrato che quando la rosa è al completo, ce la possiamo giocare con tutti. Nel frattempo non posso che ringraziare tutti coloro che ci hanno seguito: le giocatrici, lo staff tecnico e dirigenziale, gli sponsor, i tifosi e tutti coloro che ci hanno seguito».

Il Campionato di Calcio a 5 Femminile di Serie A Girone C si è concluso con il Martina Calcio a 5 Femminile saldamente al quinto posto in classifica

Con questa giornata di Campionato si conclude l’avventura del Martina Calcio a 5 Femminile per questa Stagione. La dirigenza, dopo una breve pausa, inizierà a lavorare per il prossimo Campionato, fra conferme e nuovi innesti. Intanto, domenica 9 aprile giocatrici, staff e dirigenza si sono abbracciati per aver vissuto un anno pieno di emozioni, crescita e prove superate all’interno di un gruppo che è riuscito ad amalgamarsi fin dai primi allenamenti.

Addetto Stampa
Miriam Palmisano