Il Manfredonia si assicura i gol di Umberto Caruso

17-07-2021
Il Manfredonia si assicura i gol di Umberto Caruso

La società Vitulano Drugstore C5 Manfredonia arricchisce il proprio l’organico 2021/2022, per il campionato nazionale di calcio a 5 di serie A, con un nuovo colpo di mercato. La società sipontina annuncia, infatti, di aver trovato ufficialmente l’accordo per l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive del futsalero italiano Umberto Caruso.

Umberto Caruso, pivot, classe 93, 1.78m x 78 kg, inizia anche lui giocando nel calcio a 11 dall’età di 5 anni, percorso che concluderà nel 2014 raggiungendo nella sua carriera anche la serie D. Da quel momento in poi, intraprende la sua avventura nel futsal, che lo condurrà ad esordire in serie C e a scalare tutte le categorie fino alla Serie A, vestendo nell’ordine le maglie dello Chaminade, dell’Isernia (con cui vince il campionato di serie B), dal 2018/19 al CMB Signor Prestito con cui vince la serie A2 e termina la stagione 2019/20 di serie A in ottava piazza. Nella passata stagione milita nella Feldi Eboli, con cui raggiunge la finale di Coppa Italia e la semifinale scudetto e con cui realizza 12 reti.
Un elemento duttile e un innesto di spessore sullo scacchiere sipontino, che convinse a suon di gol realizzati in serie A2, l’allora ct dell’Italia, Alessio Musti a selezionarlo per il raduno della Nazionale Maggiore.

Umberto Caruso: “Sono contento di aver scelto di giocare a Manfredonia la prossima stagione. Ho una grande stima del mister e so per certo che la società ha importanti obiettivi che spero di poter raggiungere con i miei nuovi compagni. In passato ho conosciuto la tifoseria da avversario e so quanto possa essere calorosa. Sarà fondamentale il sostegno di tutti i tifosi. Spero prima di tutto che riusciamo ad ottenere grandi risultati di squadra e per quanto riguarda me, invece, di raggiungere di nuovo la doppia cifra”.

La società Vitulano Drugstore C5 Manfredonia ringrazia la B5 e Andrea Bellini per il buon esito della trattativa e rivolge ad Umberto Caruso un caloroso benvenuto augurandogli un proficuo lavoro per la prossima annata sportiva.