Il Kaos cade con l’Olimpia Regium, Pescara da record: Cogianco ko

26-02-2017
Il Kaos cade con l’Olimpia Regium, Pescara da record: Cogianco ko

Un’altra giornata strepitosa di Under 21 è stata lasciata alle spalle. La Final Eight di Coppa Italia (21-22 e 24 marzo) è ancora lontana e si pensa al campionato.

Vince la L 84, dominatrice del Girone A che asfalta il Carmagnola. Nel Girone B, addirittura 15 gol del Lecco contro il Cardano, mentre la Real Cornaredo (seconda) batte il Mantova. Nel gruppo C vola il Vicenza, che realizza 8 reti contro il Trento. L’Arzignano perde sul campo del Chiuppano, mentre nel Girone D si aspetta il super derby fra Came e Luparense, che recupereranno il match in settimana. Intanto vola la Fenice, che batte il Miti Vicinalis. Colpaccio dell’Olimpia Regium contro il Kaos e vittoria in trasferta. in un gruppo E dove l’Imolese travolge l’Imola.

Secondo pareggio stagionale per il Pesarofano, frenato sul 2-2 dal Cus Macerata, in un Girone F dominatissimo dall’Italservice. Clamoroso ko della Poggibonsese, sconfitta dalla Sangiovannese nel Girone G, dove i Bulls San Giusto si portano a meno 9 dalla vetta. Nel gruppo H vincono Pescara (addirittura 44-0 al Venafro), Montesilvano e A&S.

Prosegue il testa a testa fra Olimpus e Orte (entrambe vittoriose) nel Girone L,  mentre la Cogianco cade nel gruppo M, sconfitta dall’AM Savio. Successo fondamentale del Cagliari 2000 sulla Mediterranea nel gruppo N, mentre nel Girone P una super Eboli passa a Cicciano. Bisceglie e Barletta continuano a vincere nel gruppo R e il Cisternino supera 3-0 il Polignano nel gruppo S. Lo Shaolin Soccer batte il Policoro nello scontro diretto e sale al primo posto nella classifica del Girone T. Cataforio bloccato sul 2-2 contro il Real Rogit, in un gruppo V estremamente appassionante. Goleade di Regulbuto e Meta, che continuano a dominare il Girone Z.