Live Match

Il Giovinazzo ritrova Roselli: il 21enne torna dal prestito al Dream Team Palo del Colle

Il Giovinazzo ritrova Roselli: il 21enne torna dal prestito al Dream Team Palo del Colle

Il Giovinazzo C5 riprende Nicolò Roselli. Il 21enne, dal 2015 con il club di Antonio Carlucci, vestirà di biancoverde. Tornato alla base per fine prestito al termine dell’esperienza col Dream Team Palo del Colle (12 reti fra il campionato di serie C1 e la Coppa Italia, nda), il pivot giovinazzese è il terzo colpo messo a segno dal direttore generale Sabino Samele in questa estate, dopo gli arrivi di Lucas Tadeu Gualtieri Conçalves e di Fabio Genchi. L’atleta classe ’98 ha dapprima espresso gratitudine verso la sua ex società, il Dream Team: «È stata un’esperienza importante, a Palo del Colle sono cresciuto parecchio ed ho segnato 12 gol, di cui 3 in Final Eight, in 10 partite di campionato e 2 di Coppa Italia». Poi è passato ai ringraziamenti verso il Giovinazzo C5: «Nonostante abbia avuto altre richieste non ho avuto alcun dubbio e ho subito accettato perché Giovinazzo è la mia città e questa è la società in cui ho mosso i primi calci». Ed ancora: «Per la prossima stagione sportiva non pretendo nulla, ma mi aspetto di crescere ancora perché ho ancora tanto da imparare e il Giovinazzo C5 ha tutti i mezzi a disposizione per elevare ulteriormente il mio tasso tecnico e completare il mio percorso di crescita». Sulla prossima stagione: «Sarà un campionato difficile e ci giocheremo le nostre carte, ma faremo di tutto – promette Roselli – per rendere la vita difficile ai nostri avversari e rendere orgogliosi i nostri tifosi».