Il Futsal Bisceglie cade ad Augusta: la squadra di Ventura sconfitta 3-2

Il Futsal Bisceglie cade ad Augusta: la squadra di Ventura sconfitta 3-2

Continua il tabù Augusta per il Futsal Bisceglie, battuto in rimonta per 3-2 dalla compagine megarese nel match disputatosi al “Palajonio” e valevole per il diciottesimo turno del campionato di serie A2 girone B.

Mister Ventura ha tutti gli effettivi a disposizione e si affida a Lopopolo tra i pali, Pedone, Ortiz, Siviero e Sanchez.

Per annotare la prima azione bisogna aspettare solamente il minuto 1’48’’ quando Bagatini, con un sinistro fulminante, colpisce il palo alla destra di Lopopolo. Il Futsal Bisceglie non resta a guardare ed al 3’35’’ sfiora il vantaggio con Pedone ma Soso è reattivo nel chiudere lo specchio della porta. Al 9’ ci vuole uno splendido intervento di Lopopolo per negare la gioia del gol a Basso mentre due minuti dopo, i nerazzurri passano in vantaggio con Siviero, lesto a rubare palla a centrocampo e fulminare Soso con un tiro che si insacca sotto la traversa. Per l’ex Came Dosson si tratta della quarta rete stagionale. Galvanizzato dal vantaggio, il Futsal Bisceglie continua a spingere ed al 14’05’’ il portiere locale nega il raddoppio a Cristobal. A questo punto, mister Rinaldi gioca la carta Soso quale quinto di movimento e proprio l’estremo difensore dell’Augusta al 15’20’’ si rende pericoloso con una botta da posizione centrale, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, costringendo Lopopolo ad una parata a mano aperta. Al 17’ il portiere biscegliese effettua uno stratosferico intervento su Creaco, artefice di una tap-in a botta sicura, ma nulla può al 17’54’’ sul tiro di Jorginho che porta al pareggio i siciliani. Settanta secondi dopo i padroni di casa rimangono in inferiorità numerica per l’espulsione di Jorginho, autore di un fallo su Siviero. Tale situazione viene sfruttata nel migliore dei modi dal Futsal Bisceglie che si porta sul 2-1 con Mazzariol (usato per l’occasione da mister Ventura come quinto di movimento) artefice di un preciso rasoterra che supera Soso.

Nella ripresa l’Augusta alza il baricentro e dopo 1’15’’ il tiro di Diogo centra il palo. Preludio al 2-2 che arriva al minuto 4’16’’; tiro di Ortisi che incoccia il palo, si avventa sulla sfera Creaco che deposita in rete. Nell’occasione Lopopolo rimane a terra dolorante al capo e successivamente viene ammonito per proteste. Nonostante il gol subito, il Futsal Bisceglie cerca di mettere nuovamente la freccia ma al 5’30’’ il tentativo di Mazzariol dalla distanza, con Soso fuori dai pali, termina fuori. Va meglio invece a Basso che al 10’26’’ porta sul 3-2 i neroverdi finalizzando il calcio di punizione battuto da Diogo. I nerazzurri vogliono azzerare lo svantaggio ed al 11’57’’ Soso ricorre agli straordinari per evitare il gol di Cristobal mentre al 13’ Bagatini si divora la quarta rete dei padroni di casa. Quando mancano 3’33’’ alla sirena, mister Ventura gioca nuovamente la carta Mazzariol quale quinto di movimento ma sale in cattedra Soso che compie due autentici miracoli su Siviero al 18’30’’ e ad al 19’38’’ costringendo i biscegliesi a tornare in Puglia senza punti. Con la sconfitta subita, la quinta stagionale, il Futsal Bisceglie scivola al quarto posto in classifica scavalcato dall’Avis Borussia Policoro che ha battuto per 5-2 il Sammichele ed interrompe la striscia di imbattibilità che durava da ben dieci gare. Nel prossimo turno, in programma sabato 11 febbraio, i nerazzurri riceveranno al “Paladolmen” la Virtus Noicattaro che ha superato per 8-1 il Catania.

Il match tra Augusta e Futsal Bisceglie andrà in onda domenica 5 febbraio su Amica9 (ch.91) con primo passaggio alle ore 12:50; secondo passaggio alle ore 22:50. Telecronaca affidata alla voce di Gianluca Valente.

 

AUGUSTA – FUTSAL BISCEGLIE: 3-2 (1-2 pt)

AUGUSTA: Soso, Basso, Molone, Ortisi, Diogo, Carbonaro, Creaco, Costamanha, Jorginho, Barone, Bagatini, Listro. All. Rinaldi

FUTSAL BISCEGLIE: Lopopolo, Mariano, Murolo, Pedone, Ortiz, Cristobal, Sanchez, Siviero, Mazzariol, De Cillis, Valente, Sinigaglia. All. Ventura.

MARCATORI: 11’12” p.t. Siviero (B), 17’54” Jorginho (A), 19’34” Mazzariol (B); 4’16” s.t. Creaco (A), 10’26” Basso (A) 

AMMONITI: De Cillis (B), Lopopolo (B), Pedone (B), Ortiz (B), Bagatini (A)

ESPULSI: 19’04” p.t. Jorginho (A)

ARBITRI: Giovanni Zannola (Ostia), Luca Mario Vannucchi (Prato). CRONO: Vincenzo Brischetto (Acireale)

 

 

Ufficio stampa Asd Futsal Bisceglie

stampa@futsalbisceglie.it