Il Forlì è pronto a ospitare il Miti Vicinalis: all’andata finì 2-2

Il Forlì è pronto a ospitare il Miti Vicinalis: all’andata finì 2-2

Impegno casalingo per l’AT.ED.2 di mister Moretti che sabato pomeriggio per la 19esima giornata del girone B della serie cadetta, la sesta del girone di ritorno, ospiterà i trevigiani del Miti Vicinalis una delle squadre più in palla del torneo visto le tre vittorie nelle ultime quattro gare che l’hanno fatta risalire fino al sesto posto con 28 punti. Scalpi eccellenti per i ragazzi di Peruzzetto nelle ultime uscite come quelli di Cornedo, Villorba e Fencie sconfitta per 6-3 nell’ultima uscita casalinga di sabato scorso. Unico passo falso dell’ultimo mese la sconfitta a Belluno.
Dall’altra parte un Forlì reduce dalla sconfitta per 6-2 sul campo del Villorba secondo della
classe che l’ha fatta scivolare all’ottavo posto, agganciata dal Cornedo a quota 21, e col Belluno quintultimo con un solo punto di ritardo. Al momento, visto che hai play-out ci va solo la peggior decima dei sei raggruppamenti, il margine dalla zona play-out è da considerarsi l’Imolese ferma a 15 ma guai ad abbassare l’attenzione.

All’andata in terra veneta partita equilibratissima coi padroni di casa avanti 1-0 grazie alla rete di Vecchione fino agli ultimi 90 secondi scoppiettanti col pareggio di Ghirotti, il nuovo vantaggio locale con Tela e a 50’’ dalla sirena il definitivo 2-2 di Lesce.

Nelle file forlivesi rientra Leoni dopo aver osservato il turno di squalifica, out ancora Aldini che ne avrà almeno fino a marzo, da valutare le condizioni di Ghirotti anche lui assente sabato scorso a Villorba e che ha lavorato a parte tutta la settimana.

Nessuno squalificato da ambo le parti, si gioca alle 15 al Pala Marabini di San Martino in Strada (FC), ingresso libero, dirigerà una terna tutta toscana formata dai signori Puvia di Carrara, Paolino di Siena, cronometrista Turini di Pontedera.