Il diktat di Fracci: “Cornaredo, cancella il ko col Carmagnola”

Il diktat di Fracci: “Cornaredo, cancella il ko col Carmagnola”

Sabato 3 dicembre il Real Cornaredo ospiterà alle ore 15 il derby lombardo di alta classifica contro i Saints Pagnano, terzi in classifica in compagnia della L84. La squadra di mister Fracci invece è scivolata al quinto posto, dopo il 2-9 sul campo della capolista Cld Carmagnola.

Come si spiega il “cappotto” con il Cld?

“E’ stata una sconfitta pesante – afferma il mister del Real Cornaredo Renato Fracci –Abbiamo condotto una discreta prima parte fino a 5 minuti dall’intervallo. Poi, incassato lo 0-2 siamo calati di intensità e abbiamo commesso i soliti nostri banali errori in fase difensiva e squadre di primo livello come il Cld ti castigano.”

Come si può rimediare ai 21 gol incassati nelle ultime 3 gare?

“In effetti 21 goal incassati nelle ultime 3 gare sono tantissimi e nella classifica dei goal subiti da secondi che eravamo siamo passati all’ottava posizione, riuscendo a mantenere comunque il secondo posto della classifica del goal realizzati. Dobbiamo riuscire a dare un equilibrio maggiore ai due reparti e cercare di eliminare degli errori individuali che vengono commessi per troppa superficialità.”

Come vedi la volata per il titolo d’inverno e la qualificazione alla coppa Italia?

“Per il titolo d’inverno vedo una lotta alla pari tra Carmagnola e Sestu, con la prima leggermente avvantaggiata in virtù del vantaggio attuale in classifica. Per la qualificazione alla coppa Italia è un obiettivo alla nostra portata e speriamo di poterlo centrare.”

Sabato arriva a Cornaredo i lanciati Saints Pagnano. Come vanno affrontati?

“Dagli ultimi  risultati ottenuti i Saints li vedo in gran forma e contro di loro è sempre stato un bel derby. Questo per noi è il primo che giochiamo con una classifica sfavorevole, ma spero che come sono pronto io, lo siano anche i miei giocatori e mettano sul campo tutto quello che hanno per dimostrare che non sono quelli di settimana scorsa.”

Rinaldo Badini (ufficio stampa Real Cornaredo)