Il Città di Falconara vola a Cagliari per l’anticipo

Il Città di Falconara vola a Cagliari per l’anticipo

Il girone di ritorno della Serie A Elite si apre con l’anticipo di sabato 19 novembre tra Cagliari e Città di Falconara. Citizens in emergenza. Squalificata Benedetta De Angelis, ancora in infermeria Ana Alves, mister Battistini tira almeno un sospiro di sollievo per Sara Correia. La portoghese durante il match contro la Thienese aveva lamentato un risentimento muscolare. Allarme rientrato: la Correia sarà della partita. Non partirà per Cagliari nemmeno la baby Chiara Brutti, infortunatasi con le juniores. In settimana Battistini e il direttore tecnico Neri hanno visionato insieme alle ragazze le immagini della gara di domenica scorsa. Caccia a sbavature da limare e schemi da perfezionare.

Il presidente Marco Bramucci ha nuovamente incontrato le ragazze. «Ho detto loro – spiega – di affrontare le partite con maggiore serenità. La troppa tensione non permette di ragionare e di approcciarsi al meglio alle varie situazioni che si sviluppano sul campo. Abbiamo una squadra dal grande potenziale ed estrema fiducia negli allenatori. Il Cagliari è un avversario molto tosto. Ce lo ha dimostrato all’andata e da allora si è ulteriormente rinforzato. Questo non vuol dire andare in Sardegna rassegnati ma consapevoli di chi si affronta e del nostro valore». Le falconaresi partiranno sabato mattina. Tappa a Bologna per il volo diretto su Cagliari e pronte per il PalaGiotto. Fischio d’inizio alle 17.