Il Ciampino Anni Nuovi chiude il 2016 con una sconfitta: l’Atlante Grosseto vince 5-4

Il Ciampino Anni Nuovi chiude l’anno e il girone di andata con una prestazione fatta di cuore e determinazione che non ha però portato i tre punti: la squadra di Micheli sul campo dell’Atlante Grosseto ha trovato la sconfitta per 5-4.
Formazione rimaneggiata, il Ciampino Anni Nuovi deve fare a meno, nella trasferta di Follonica, dello squalificato Papù, di capitan Terlizzi e Covelluzzi. Mister Micheli schiera Vailati, Lunardi, Djelveh, De Vincenzo e Dall’Onder; l’Atlante Grosseto, Borriello, De Oliveira, Barelli, Keko e Alex. Fischio d’inizio e dopo 59″ un esplosivo De Vincenzo – con la fascia da capitano – sblocca per lo 0-1. Al quarto minuto il numero dieci ciampinese, con un’ottima azione personale, sfiora il raddoppio colpendo il palo. L’Atlante Grosseto, a 6’09”, riesce a riportarsi in parità: 1-1 con Keko. Riprende il Ciampino Anni Nuovi, autore di una prestazione che conduce su ritmi elevati, Mattarocci in ripartenza si rende protagonista di una veloce giocata individuale che non riesce però a trasformare. De Vincenzo poi Djelveh, ma un fermo Borriello dice no. A 18’48” Keko mette a segno la doppietta di giornata, 2-1. Si chiude la prima frazione.

Il Ciampino Anni Nuovi inizia il secondo tempo premendo subito sulla difesa avversaria, Dall’Onder impegna Borriello ma con esito negativo. Mattarocci punta ma manda di poco fuori. Per l’Atlante Grosseto prova Bender ma a 7’17” è Alex ad allungare per il 3-2. Partita apertissima, la formazione di Micheli cerca il pareggio tuttavia la squadra di casa, con Alex, va sul 4-2 a 8’52”. Il Ciampino Anni Nuovi riparte e a 12’07” Dall’Onder firma la doppietta personale che vale il 4-3. Per l’Atlante Grosseto di nuovo Alex ma Vailati non consente. Ciampino Anni Nuovi dal ritmo incalzante; un fallo di mano in area di rigore di un giocatore dell’Atlante Grosseto non viene fischiato dal direttore di gara, il gioco prosegue e a 16’19” Alex porta i suoi sul 5-3. In alternanza a Vailati, vengono schierati Mattarocci prima e Djelveh dopo come portieri di movimento. La scelta premia il Ciampino Anni Nuovi che a 16’50” accorcia con Djelveh per il 5-4. In sequenza tre importanti occasioni create da Lunardi, Mattarocci e Dall’Onder e altrettante tre decise risposte di Borriello abilissimo a salvare il parziale. Nonostante la manovra offensiva del Ciampino Anni Nuovi, il gol non arriva e il 5-4 si trasforma nel risultato definitivo.

Il Ciampino Anni Nuovi perde tre punti preziosi in chiave salvezza e termina il girone di andata a quota venti punti. Bilancio positivo della prima parte della stagione disputata dai ciampinesi con caparbietà e spirito di abnegazione in un campionato di livello quale è quello del girone A. Si riparte da qui e si torna al lavoro per il richiamo della preparazione in vista della seconda parte che inizierà, sabato 7 gennaio, con la trasferta in casa della Capitolina Marconi.

Atlante Grosseto – Ciampino Anni Nuovi C5 5-4

Atlante Grosseto:
Borriello, Nicotini, De Oliveira, Bender, Barelli, Pannaccione, Jodas, Gianneschi, Caverzan, Keko, Alex, Izzo. All. Chiappini

Ciampino Anni Nuovi C5:
Vailati, Lunardi, Terlizzi, Djelveh, Rinaldi, De Vincenzo, Mattarocci, Dall’Onder, Codispoti, Lemma, Giannone, Dominici. All. Micheli

Marcatori:
59″ De Vincenzo (CAN), 6’09” Keko (AG), 18’48” Keko (AG) del p.t.; 7’17” Alex (AG), 8’41” Dall’Onder (CAN), 8’52” Alex (CAN), 12’07” Dall’Onder (CAN), 16’19” Alex (AG), 16’50” Djelveh (CAN) del s.t.

Direttori di gara:
Ariasi di Pescara
Tiberio di Teramo

Crono:
Rossini di Firenze

Elisa Miucci
Ufficio stampa A.S.D. Ciampino Anni Nuovi C5