Il CDM Genova rallenta il Petrarca, Lombardo: “È una grande impresa”

Il CDM Genova rallenta il Petrarca, Lombardo: “È una grande impresa”

Grande prova del CDM Futsal Genova: fermata la capolista Petrarca Padova, nel big match di giornata del girone A di serie A2. Risultato finale 2-2, che può stare anche stretto alla formazione allenata da Michele Lombardo, in vantaggio fino a pochi minuti dal termine.

LOMBARDO – Alla vigilia, avrei firmato per il pareggio ma – è l’analisi del tecnico Lombardo – visto l’andamento del match, questo pareggio può anche starci stretto. Siamo stati, a mio avviso, oltremodo penalizzati dall’espulsione di Leandrinho, con la prima ammonizione “gratuita”. Ad ogni modo, fare punti contro la capolista è sempre una grande impresa, siamo molto contenti”. CDM Futsal Genova ha reagito all’assenza di Eriel Pizetta, il cui campionato è già terminato, dopo il grave infortunio di Merano, contro il Bubi: “La squadra ha risposto bene, purtroppo sappiamo che infortuni di questo genere sono da mettere in preventivo. Siamo tutti molto vicino a Eriel – dice Michele Lombardo – Questi ragazzi hanno dimostrato, ancora una volta, che in condizioni difficilissime tirano fuori il 110%. Ma oramai non mi sorprendono più. E ho pienamente fiducia in loro”. Per il Cdm Futsal Genova le reti sono state segnate da Leandrino (provvisorio 1-1) e da Core (provvisorio 2-1).