Il Carmagnola fa spettacolo, ma pareggia 6-6 sul campo dell’Asti

CITTA’ DI ASTI: Tropiano, Scano, Sorce, Banzato, Celentano, Lovisolo, Maschio, Mendes, Barrocu, Cannella, Costa, Bouanani.
Allenatore: Gianfranco Lotta.
MYGLASS CLD CARMAGNOLA: Cafagna, Sachet, Giuliano, Silvestri, Buscemi, Bussetti, Oanea, Solavagione, Turello, Lisa, Fernandez Dominguez, Novelli.
Allenatore: Tiziano Maccioni.
Arbitri: Beggio di Padova e Nejjari di Rovereto; crono: Costa di Collegno.
Marcatori: 3’44” pt Turello (MC), 4’02” pt Cannella (C), 15’21” pt Sachet (MC), 16’01” Costa (C), 17’09” Lovisolo (C), 19’58” pt Banzato (C), 4’48” st Cannella (C), 8’10” st Sachet (MC), 15’22” Turello (MC), 16’10” st Sachet (MC), 16’50” st Cannella (C), 18’18” st Sachet (MC).
 
Pirotecnico 6-6 nell’ultima giornata d’andata, giocatasi ieri pomeriggio al palasport di Isola d’Asti.
Contro i biancorossi del Città di Asti, la MyGlass Cld Carmagnola ha rimontato lo svantaggio provvisorio, acciuffando il pareggio e, addirittura, sfiorando la clamorosa vittoria con Sachet, frenato dalla mala sorte e dalla traversa a meno di 10 secondi dalla sirena.
Ospiti (con il neo-arrivato Daniele Buscemi, laterale ’94, appena rientrato dal prestito al Catania e subito in panchina) con la nuova divisa giallonera, impreziosita dal cognome sopra il numero, in campo con: Fernandez Dominguez, Giuliano, Sachet, Bussetti e Turello.
Adrian Oanea, di nuovo, disponibile dopo l’infortunio alla caviglia che lo aveva costretto ai box.
In un campo dalle dimensioni ridotte e con la superficie gommata, poco adatto alle caratteristiche tecniche della MyGlass Cld, i gialloneri passano in vantaggio con il bomber Cesar Turello al 3′ minuto, abile a intercettare un passaggio errato della difesa astigiana, 0-1! 
Pochissimi istanti dopo, però, Canella ristabilisce la parità firmando l’1-1.
Tropiano è bravo nel respingere i tentativi carmagnolesi, ma al 15′ i gialloneri passano di nuovo in avanti: combinazione Turello-Sachet e appoggio vincente di quest’ultimo per l’1-2.
Da qui al termine della prima frazione, però, è un monologo dei padroni di casa: la capolista tira il freno a mano e viene colpita, in rapida successione, da Costa, Lovisolo e Banzato, per il 4-2 di fine primo tempo.
Al 4′ della ripresa, Cannella sigla addirittura il 5-2 per il Città di Asti.
Sotto di tre reti, la MyGlass Cld Carmagnola riaccende la grinta e l’orgoglio, dipingendo una straordinaria rimonta: Sachet firma il 5-3 all’8′; poi una traversa di Cannella; poi bomber Turello e, ancora, uno straordinario Cesar Sachet, portano la contesa sull’incredibile 5-5!
A quattro minuti dallo scadere, Cannella insacca il nuovo vantaggio astigiano (6-5). Mister Maccioni schiera Bussetti come portiere di movimento e al 18′, ancora, Sachet mette dentro uno straordinario 6-6!
A meno di 10 secondi dal termine del match, la traversa ferma il possibile 6-7 di Sachet.
Termina la gara e la MyGlass Cld Carmagnola incrementa la vetta della classifica, salendo a 32 punti (a +4 sull’L84).
Complimenti ai miei ragazzi! Sapevamo che non sarebbe stata una partita facile, ma sono stati bravi per averci creduto e per aver raccolto un punto importante!” ha commentato il presidente fondatore e direttore sportivo Dario Lamberti.
La prima giornata di ritorno è in programma sabato 7 gennaio alle 16,30: al palasport di Caramagna Piemonte, la MyGlass Cld Carmagnola ospiterà il Saints Pagnano.
 
Gli highlights di Città di Asti-MyGlass Cld Carmagnola (montati da Gian Paolo Suppa) sono disponibili sul nostro canale ufficiale YouTube: www.youtube.com/watch?v=LSDM2TTr5jU&feature=youtu.be
Danilo Lusso MyGlass Cld Carmagnola calcio a 5
Danilo Lusso