Live Match

Il Cagliari inizia il 2017 ad Arzignano. Serginho: “Sarà dura, ma daremo battaglia”

Si riparte. Il Cagliari Futsal torna in campo per la prima giornata del girone di ritorno e lo fa ad Arzignano, in casa della seconda in classifica. Partita ostica quella che attende Serginho e compagni, in un campo difficile per tutti e dove i veneti hanno collezionato 11 dei 18 punti disponibili (su 6 gare interne giocate). Dall’altra ci sono i rossoblu che hanno chiuso il girone di andata con risultati altalenanti e la sconfitta di Orte (3-2) ma sono pronti a riprendere il cammino che porta alla salvezza. La prima parte dell’anno ha portato 16 punti, bottino che vale il quintultimo posto, quello dello spareggio per restare in A2, ma a un solo punto dalla salvezza diretta. Dunque la strada è apertissima per il primo obiettivo stagionale e c’è ottimismo da parte di tutti. Il girone d’andata è stato positivo ma il percorso è ancora lungo e ricco di insidie e, dunque, non si dovrà abbassare la guardia perché “è inutile fare bilanci di metà stagione, ci interessa la classifica finale”, conferma il presidente Marco Vacca. Per la gara di Arzignano mancherà Vanderlei (squalificato) per il resto, nonostante qualche acciacco, la rosa è a disposizione per affrontare un avvio di girone di fuoco. Il calendario parla chiaro: Arzignano, Pesaro e Milano nelle prime 4 gare, ma capitan Serginho avverte: “Massimo rispetto per gli avversari, ma non importa chi abbiamo davanti e tutte le partite saranno uguali – dice – perché per raggiungere la salvezza dovremo cercare di fare punti con tutti”. E proprio su questo il numero 5 rossoblu aggiunge “non si può scegliere dove fare punti e per questo dovremo strapparli, possibilmente, in ogni partita – continua – il campionato è duro e dovremo affrontare molte insidie stando molto attenti a infortuni, diffide e squalifiche – aggiunge – dovremo stare uniti per cercare di passare sopra tutte le difficoltà che incontreremo per raggiungere il nostro obiettivo salvezza, a cominciare dalla difficile gara di Arzignano”.

Ufficio stampa 
Cagliari Futsal