Il Cagliari centra la rimonta: Ciampino Anni Nuovi fermato sul 2-2

Dopo un digiuno lungo 3 giornate il Cagliari Futsal torna a fare punti e smuovere la classifica. Finisce 2 a 2 l’insidiosa trasferta di Ciampino contro una squadra lanciata in classifica e ormai quasi salva. E anche se non arriva la vittoria scaccia crisi, quella che poteva gettare alle spalle il momento delicato, per i rossoblu c’è una piccola ma importante boccata d’ossigeno nella corsa salvezza. Un punto importante e una prestazione di grande cuore che tutto il Cagliari Futsal ha voluto dedicare a Victor Lopez, oggi migliore in campo per i rossoblu, colpito da un lutto familiare per la scomparsa della nonna. Sul campo resta una gara macchiata, nella prima frazione, da alcune disattenzioni costate care a un Cagliari che è riuscito a complicarsi la vita con la sciagurata espulsione di Pippo Piaz (ammonizione prima e rosso diretto poi). Da lì nascono le due reti di passivo subite sul finale di primo tempo con la rete di Dall’Onder (17’18”), imitato un minuto più tardi da Papù (18’22”). Nella ripresa, però, è tutta un’altra storia e arriva la reazione degna dei rossoblu che dimostrano ancora una volta di saper soffrire. Ad aprire la rincorsa è Antonio Mura con la rete che accorcia le distanze (9’44”), poi arriva il gol di Victor Lopez (13’41”) che rimette in pari l’incontro. Alla fine il risultato non si sblocca più, ma resta viva la corsa salvezza. Adesso si torna in Sardegna per l’attesissima sfida di sabato prossimo contro Reggio Emilia.

IL PRESIDENTE VACCA. Soddisfatto per lo spirito visto in campo e in panchina ma dispiaciuto e arrabbiato per l’espulsione, il presidente Marco Vacca. “Sono contento per la reazione avuta dopo le difficoltà e ho rivisto, finalmente, lo spirito giusto anche da parte di chi era in panchina che ha saputo spingere i propri compagni – dice – sentivo che era arrivato il momento di tornare in panchina dopo 15 anni e ho visto la giusta risposta della squadra”. Male invece sull’espulsione. “Sono molto arrabbiato per l’espulsione di Pippo Piaz che nonostante le raccomandazioni prima del match da parte mia e del mister ha rischiato di compromettere gli sforzi della squadra con una ammonizione per fallo di frustrazione e un rosso diretto a metà campo – dice il presidente – non possiamo continuare a giocare contro gli avversari e contro questi comportamenti”.
Ufficio stampa
Cagliari Futsal