Live Match

Il Cagliari a Ciampino per dare un calcio alla crisi. Serginho: “Non dobbiamo mollare”

Il Cagliari Futsal prova a dare un calcio alla crisi e superare il momento più difficile della stagione. Per farlo i rossoblu sono chiamati alla insidiosa trasferta in casa di Ciampino Anni Nuovi, squadra lanciata in classifica dopo una stagione, fin ora, di ottimo livello. Per questo Serginho e compagni dovranno dare fondo a tutte le energie, fisiche ma soprattutto mentali, per tornare a vincere e dare una svolta alla stagione che si è fatta in salita nelle ultime settimane. Il momento no dura dalla gara di Aosta, ma i rossoblu hanno dimostrato di poter restare aggrappati al treno salvezza. Per la trasferta in terra laziale torneranno a disposizione Piaz e Lopez e mister Chicco Cocco avrà più frecce al suo arco per provare a centrare la vittoria. Contro Ciampino è capitan Serginho a suonare la sveglia e provare a scrollarsi di dosso gli ultimi passi falsi.
Capitano, domani sarà un’altra dura battaglia.
Si. Sappiamo che loro sono una buona squadra e lo stanno dimostrando sul campo riuscendo, di fatto oggi, a essere già salvi. Ma la nostra salvezza passa anche da queste partite e non possiamo più pensare ad altro se non a fare punti.
Lo scontro diretto perso contro Castello è alle spalle? 
Si dobbiamo archiviare la sconfitta. Spiace per il risultato perché abbiamo perso una grande occasione. Purtroppo abbiamo sofferto troppo le assenze senza le quali, forse, oggi avremmo parlato di un’altra gara. Ma alla fine resta aver perso uno scontro diretto e per questo adesso dobbiamo cercare di trovare la svolta.
È dura pensare positivo, ma cosa serve per superare il momento no?
La lotta salvezza passa dal saper superare i problemi fisici ma soprattutto mentali. La nostra battaglia continua e sappiamo che dovremo fare punti ovunque, in casa e in trasferta, per questo daremo tutto anche sabato.
Come arrivate alla gara?
Fortunatamente rientrano due giocatori importanti come Victor Lopez e Pippo Piaz e potremo tornare ad avere la rosa quasi al completo. Sarà importante per avere meno minutaggio sulle gambe ed essere più lucidi nei momenti decisivi.
La classifica dice che nulla è compromesso.
Anche se ultimamente stiamo soffrendo, è vero, ci sono solo 4 punti tra noi e la salvezza diretta. C’è ancora tempo per rimediare e recuperare punti ed energie, fisiche e mentali, ma dovremo combattere ogni partita per superare il momento difficile: A cominciare da Ciampino.
Ufficio stampa
Cagliari Futsal