Il Bergamo cambia marcia: triplo Di Gregorio, settebello ai Saints Pagnano in Coppa

Il Bergamo cambia marcia: triplo Di Gregorio, settebello ai Saints Pagnano in Coppa

Risveglio felice quello di giovedì mattina per i bergamaschi, che mercoledì sera hanno vinto per 7-3 contro i Saints Pagnano, determinando l’eliminazione dei lecchesi dalla Coppa Italia e l’accesso per i rossoblu alla seconda fase da capolista del loro “triangolare 3” con il massimo dei punti.

IL MATCH – Dopo un primo tempo equilibrato, ma chiuso in svantaggio di due reti (1-3), nel secondo tempo la porta dei padroni di casa rimane inviolata e per il Bergamo arriva prima la rimonta e poi la vittoria netta con il “settebello” firmato per tre volte da Di Gregorio, due da Battaia (Cristian), Perico e Modif. Un riscatto, quello del Bergamo, nei confronti dell’ultimo periodo che aveva visto la compagine orobica sconfitta prima con il Savigliano e poi con l’Isola d’Asti in due partite in cui la squadra di mister Battaia pur costruendo numerose occasioni non era riuscita ad accaparrarsi nemmeno un punto. Da sabato scorso, a Pavia, qualcosa era però cambiato con quel pareggio strappato a dieci secondi dal suono della sirena. Il vice-capitano Assi, vecchia conoscenza dai tempi del Bergamo in Serie C1, lo aveva annunciato: “Ci manca freddezza e precisione sotto porta, ma stiamo capendo come migliorare. Ogni settimana riusciamo a correggerci e questa sarà decisiva per dimostrare quello che siamo davvero” e, in effetti, la prima prova di questa settimana il Bergamo l’ha superata a pieni voti.