Il Bagnolo cede nella ripresa: 5-7 col Miti, è il terzo k.o. consecutivo

Il Bagnolo cede nella ripresa: 5-7 col Miti, è il terzo k.o. consecutivo
Il Bagnolo si illude, ma alla fine deve incassare la terza sconfitta di fila (5-7 a Bagnolo in Piano contro il Miti Vicinalis). L’unica consolazione è che i gialloneri rimangono ancora fuori dalla zona playout, anche se ora il margine è di due sole lunghezze e non si può continuare a fare affidamento sui risultati dagli altri campi. La formazione di mister Tirelli comanda 4-1 dopo 12 minuti (reti di Massaro, Baldini, Maretti e ancora Massaro) e 4-2 all’intervallo. E’ una partita di sofferenza, perché il Miti Vicinalis ribadisce legittimamente la sua candidatura play off e fa la voce grossa, ma oltre alle quattro reti sul taccuino dei gialloneri c’è anche un palo di Baldini. L’aggancio (4-4) avviene al 12’ della ripresa, l’inerzia a quel punto è tutta dalla parte del Miti, che prova a scappare (4-5). Bagnolo ha la forza di rimettersi in carreggiata (5-5 di Barbieri al 14’) ma è l’ultimo acuto; con due gol negli ultimi cinque minuti gli ospiti portano a casa i tre punti.
Bagnolo-Miti Vicinalis 5-7
Marcatori: 1’ pt Massaro (B), 5′ pt Otero (MV), 6′ pt Baldini (B), 15′ pt Maretti (B), 17′ pt Massaro (B), 19′ pt Osmani (MV), 5′ st Zecchinello (MV), 12’st Musumeci (MV) e Laino (MV), 14′ st Barbieri (B), 16’st Laino (MV), 17’st Marchese (MV).

Bagnolo: Venturi, Baldini, Rolo Gonzalez,  Lopez Grana, Braglia, Rainone , Massaro, Tagliavini, Maretti, Barbieri, Giovanetti, Baravelli. All. Tirelli.

Miti Vicinalis: Zecchinello, Cescon, Otero, Peruzza, Laino, Marchese, Correa, Osmani, Mabchor, Fernandez  Domigue, Domi, Musumeci. All. Peruzzetto.

Note: ammoniti Barbieri, Massaro (B), Correa (MV). Falli: 3-3 primo tempo,   3-5 secondo tempo.