Live Match

Il Bagnolo cambia marcia: sestina al Cesena, terzo acuto di fila e -3 dalla vetta

Il Bagnolo cambia marcia: sestina al Cesena, terzo acuto di fila e -3 dalla vetta

Il Bagnolo sfata il tabù interno (due sconfitte nelle due precedenti gare in casa), centra il terzo successo consecutivo tra campionato e coppa e scopre di essere a tre punti dalla vetta della classifica. E soprattutto a +11 dalla zona playout. Se quello contro il Torresavio Cesena è un esame, allora non è azzardato dire che i gialloneri lo superano a pieni voti, non solo per il risultato finale (al palazzetto dello sport di Bagnolo in Piano finisce 6-2), ma anche e soprattutto per la gestione del match, vedi rimonta iniziale dopo lo svantaggio e palle gol agli avversari ridotte al minimo sindacale.

IL MATCH – Il Bagnolo potrebbe passare al 14’, ma il palo interno dice no a Massaro. Non sbaglia invece Cesena poco dopo (0-1), ma il Bagnolo impiega due minuti a pareggiare (1-1 di Fantastico, 11esimo gol in campionato) e altri due minuti a sorpassare (2-1 di Maretti su assist di Evandro). Il 3-1 a inizio ripresa di Estedadishad (assist di Rolo Gonzalez) spacca in due il match, Cesena preme per accorciare, ma il Bagnolo regge e piazza il 4-1 con Maretti in contropiede all’8’. Il 5-1 è su azione personale di Evandro al 10’, Fantastico manda a stamparsi sulla traversa un potenziale eurogol al 12’ e Cesena si rifà sotto al 14’ (5-2). Ma la sfida è segnata e la chiude Rolo Gonzalez (6-2 al 15’), su “apparecchiata” di Baldini. A una manciata di secondi dalla sirena gloria anche per capitan Zaccone, che respinge un tiro libero: per lui 4 reti subite negli ultimi 120 minuti giocati. Qualcosa è decisamente cambiato…