Il 2016 della Torres inizia con una goleada: sei reti al Bulè Sport Village

Il 2016 della Torres inizia con una goleada: sei reti al Bulè Sport Village

Rotondo successo per la Torres che torna a vincere al ”Palasantoru” in maniera netta e convincente. A farne le spese è il Bulé di mister Colombo, ultimo in classifica e sempre più avviato verso la retrocessione.

Torres oggi in completa tenuta bianca, il Bulé si presenta con un completo nero-azzurro. Desole sceglie il quintetto Spissu, Zonza, Marchese, Canu, Puggioni. Pronti via e dopo 26 secondi le rossoblu si presentano immediatamente dalle parti di Pagliarulo: bella azione corale, palla a Marchese che con un ottimo assist verso il secondo palo serve Canu che non ci arriva di un soffio. Altro assist di Marchese sul secondo palo per Puggioni, para Pagliarulo. Si fa vedere ancora Canu sulla destra, il suo diagonale si spegne però a lato. Il dominio rossoblu viene momentaneamente smorzato dalla risposta del Bulé: tentativo velleitario del numero 10 Russo, palla troppo alta per impensierire Spissu. Al 5′ arriva il vantaggio della Torres: una super Paola Zonza ruba palla dalla propria trequarti e si invola sulla destra superando la diretta avversaria, puntata al fulmicotone che non lascia scampo a Pagliarulo, beffata sotto le gambe. Immediatamente dopo il Bulè prova a pareggiare con Pennisi, il capitano, che si vede respingere la conclusione in angolo. Il raddoppio rossoblu è nell’aria e arriva sugli sviluppi di un corner (conseguenza di una punizione di Puggioni): altra azione corale, la palla arriva ancora sui piedi di Zonza che con un destro potente realizza la propria doppietta personale. Al 9′ primo rosso diretto del pomeriggio ai danni di Rossi, brutto e gratuito fallo su Dasara. Da qui in poi il leitmotiv della gara è sempre lo stesso: mole di gioco impressionante delle nostre ragazze, l’asfissiante possesso palla produce azioni in serie che porteranno alla doppietta di Dasara in un minuto: il 3-0 è un assolo di Arianna che salta nettamente l’avversaria ed esplode una puntata di destro all’incrocio. Subito dopo la butta dentro con un facile tap-in in seguito ad una corta respinta a centro area. C’è spazio anche per una bella combinazione Sotgiu-Diez con quest’ultima che prende il palo esterno. Si va all’intervallo sul risultato di 4-0.

Nella ripresa il Bulè decide di rischiare il tutto per tutto dal primo secondo schierando il ‘portiere di movimento’ in fase di possesso, mentre in fase di non possesso mister Colombo decide di andare in pressing altissimo rischiando un passivo ancora più pesante. Aggressive e determinate, il Bulé colleziona angoli e va vicino al gol al 2′ in virtù di un calcio di punizione di Pennisi, Spissu para in uscita con una parata bassa. Il Bulè non molla e rischia di accorciare le distanze in contropiede, Puggioni ripiega bene in angolo. All’8′ arriva il pokerissimo ad opera di Canu: tiro dalla propria trequarti a porta vuota, il tracciante è preciso e sigla il 5-0 torresino. All’11’ arriva il 6-0 con Uras, lesta ad approfittare sulla linea della respinta sul tiro di Dasara ma subisce anche un brutto fallo che vede il secondo rosso della gara: a farne le spese è Brizzi, che raggiunge anzitempo negli spogliatoi la propria compagna Rossi. Al 16′ traversa di Dasara a botta sicura mentre al 18′ Russo sigla la rete della bandiera con un tiro da fuori deviato imparabilmente per Spissu, colta in contro tempo. L’ultima occasione per il Bulé è di Pennisi: palo esterno dopo un bel fraseggio. Per la Torres l’ultimo sussulto è di Anfossi: destro deviato su assist di Canu, palla centrale.

Vittoria importante e prestazione convincente: l’avevamo detto alla vigilia, era importante ottenere questi 3 punti per riprendere al meglio il cammino in campionato. Domenica prossima si ritorna in trasferta e precisamente e Fano, dove Boi e compagne affronteranno il Flaminia, seconda forza del campionato.

TORRES-BULE’ 6-1
5′,8′ pt Zonza (T), 16′, 17′ pt Dasara (T), 8′ st Canu (T), 11′ st Uras (T), 18′ st Russo (B)
TORRES: Spissu, Boi ©, Zonza, Dasara, Marchese, Anfossi, Serauto, Puggioni, Canu, Diez, Sotgiu, Uras. All: Desole.
BULE‘: Romano, Fuscaldo, Pennisi ©, Impellizzeri, Brizzi, Russo, Rossi, Ottobell, Caprioli, Pagliarulo. All: Colombo.

Stefano Migheli