Guga, Bernardez e Sgolastra dominano il derby: Cobà, nove squilli alla Tenax

Guga, Bernardez e Sgolastra dominano il derby: Cobà, nove squilli alla Tenax

Convincente e rotonda vittoria degli Sharks nel derby ormai tradizionale anche in A2 contro la Tenax Castelfidardo. Evidentemente il lavoro di mister Campifioriti sta dando i suoi frutti: infatti, rispetto alle uniche due gare precedentemente giocate e al di là del fatto che questa si sia messa ben presto nel migliore dei modi, si sono viste più continuità e più reattività.

Non passa nemmeno un minuto e il Garoto de Maringà Borsato (che nel primo tempo è il migliore in campo per distacco) segna un gol da antologia aggirando il diretto avversario e fulminando l’estremo ospite. Non solo: poco dopo sempre lui offre ad Astrogol Sgolastra un grande assist per il 2-0, realizzato più di precisione che di potenza. La Tenax non fa in tempo ad abbozzare una reazione che arriva il sigillo della Maravilha Paranaense Guga il quale, dopo la quarta marcatura del promettentissimo e assai positivo Console su azione d’angolo, confeziona per Iuri Fioretti l’assist del 5-0. A un paio di minuti dalla fine, la logica reazione fidardense trova finalmente sbocco grazie alla rete di Giannattasio, lesto a sfruttare una palla inattiva. Il 5-1 è anche il risultato con cui si chiude il primo tempo.

Nella ripresa, inizialmente gli Sharks tendono ad amministrare il vantaggio e come sovente avviene è lì che il momento è meno felice, pur senza mai giocare male. Appena però decidono di schiacciare l’acceleratore, partoriscono sempre azioni di ottima fattura e conseguenza evidente di un grande lavoro svolto durante la settimana. Nella seconda metà del tempo, prima è ancora Guga a fare centro e poi ad incantare è  Bernardez con movenze da campione e due gol spettacolari, inframezzati dal rigore trasformato da Sgolastra (doppietta anche per lui) e dal caparbio centro ancora di Giannattasio per la Tenax. Insomma, una vittoria nitida e indiscutibile (sperando sia la prima di una lunga serie) che ha reso felice la truppa sangiorgese. Ricapitolando, doppiette di Guga, Bernardez e Sgolastra e centri di Borsato, Fioretti e Console per il Futsal Cobà e doppietta di Giannattasio per la Tenax Castelfidardo. Il tutto, in attesa dei recuperi per gli Sharks delle numerose gare rinviate. Ma la fiducia c’è, eccome.